borsa italiana

Mattinata calda per le azioni Retelit

Gli acquisti sono sostenuti dai rumors di stampa secondo cui il fondo infrastrutturale F2i starebbe studiando su un possibile merger con l’operatore di servizi dati e infrastrutture nel mercato delle telecomunicazioni.

In una nota, Retelit ha comunque precisato che “non vi sono al momento trattative formali tra F2i e la Società, ma solo contatti informali che rientrano nell’ambito del normale confronto tra gli operatori del settore”.

Lo schema ipotizzato dalla stampa prevedrebbe un aumento di capitale riservato, che consentirebbe a F2i di arrivare a detenere la maggioranza del capitale. Le attività di Retelit verrebbero poi unite a quelle di 2iFiber, società controllata all’80% dal Secondo Fondo F2i di F2i Sgr e al 20% da Marguerite Infrastructure Italy Sàrl, che recentemente ha acquistato Infracom da Abertis, lanciato un opa sull’italiana MC link e rilevato KpnQwuest Italia.

Leggi anche...
Mattinata calda per le azioni Retelit ultima modifica: 2017-10-11T11:56:56+00:00 da Carlo D.