Alla Procter & Gamble di Gattatico la settimana diventa corta anzi cortissima
In Procter & Gamble chi lavora nei fine settimana potrà riposare dal lunedì al venerdì, a parità di salario.
Procter & Gamble

Ancora nessun commento

In Procter & Gamble chi lavora nei fine settimana potrà riposare dal lunedì al venerdì, a parità di salario.

24 ore di lavoro, retribuite per 40. Lo prevede la sperimentazione introdotta sino a fine anno, grazie a uno specifico accordo sindacale.

“A fronte di aumenti temporanei e straordinari dei volumi produttivi – commentano le rsu e i rappresentanti di Filctem Cgil – è possibile siglare accordi che consentano di conciliare tempo di vita e di lavoro”.

“Dal punto di vista economico – viene spiegato in una nota – è anche previsto il superamento della retribuzione calcolata sulle 40 ore settimanali, andando ben oltre la riduzione di orario di lavoro a parità di salario, grazie a maggiorazioni turno, indennità, gettoni presenza e buoni pasto aggiuntivi rispetto a quanto già stabilito contrattualmente e garantendo una pausa retribuita fino a 90 minuti per ogni turno lavorato.”

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI

Cosa succederà agli stipendi dal 2025?

Il governo Meloni ha deciso di investire significative risorse della legge di bilancio 2023 in due principali iniziative per il 2024: la riduzione del cuneo fiscale per i lavoratori con redditi inferiori a 35mila euro e la riforma dell’Irpef, riducendo gli scaglioni da quattro a tre. Queste misure saranno valide solo per l’anno corrente, richiedendo…

Leggi »

Assicura la precisione dei tuoi bilanci con Caesar Traduzioni

QuiFinanza Redazione QuiFinanza, il canale verticale di Italiaonline dedicato al mondo dell’economia e della finanza: il sito di riferimento e di approfondimento per risparmiatori, professionisti e PMI. Quando si tratta di traduzione dei bilanci e di documenti aziendali, precisione e affidabilità sono essenziali e indispensabili. La necessità di comunicare con partner stranieri, di partecipare a…

Leggi »

In arrivo le graduatorie per il bonus psicologo: come mettersi in regola

Il bonus psicologo è un importante contributo introdotto dal Ministero della Salute nel novembre 2023 per sostenere le spese di psicoterapia. Questa iniziativa, finanziata con fondi appositi stanziati nel 2023, mira a facilitare l’accesso alle cure psicologiche per i cittadini in difficoltà economica. La risposta è stata davvero notevole, con oltre 400.505 richieste presentate entro…

Leggi »