Apre i battenti domani il nuovo punto vendita Esselunga di Ravenna
Domani verrà inaugurato il primo punto vendita Esselunga in Romagna.
Esselunga

Ancora nessun commento

Domani verrà inaugurato il primo punto vendita Esselunga in Romagna.

Il nuovo store darà lavoro a 129 addetti che sono stati inizialmente selezionati nel job day che si tenne nell’autunno scorso a Ravenna; le nuove assunzioni, per la gran parte di giovani, sono 87 e la gran parte provengono dal territorio della provincia di Ravenna.

Il supermercato – aperto tutti i giorni dalle 7,30 alle 21, domenica dalle 8 alle 20 – avrà un parcheggio in superficie e interrato con circa 400 posti auto e sarà dotato anche di un locker in cui ritirare la spesa ordinata on line.

E sarà possibile anche continuare a fare la spesa online con consegna a domicilio.

La zona in cui sorgerà il nuovo supermarket Esselunga è quella di via Antica Milizia, in prossimità del parco della Cesarea, oltre 94mila metri quadrati, di questi 63mila destinati a prato, quasi 9mila dedicati al lago e oltre 20mila a rimboschimenti. Nella zona è in costruzione anche un comparto residenziale.

Lo store di Ravenna sarà il primo in Romagna e affiancherà gli altri 13 già attivi in Emilia da Bologna a Piacenza.

Intanto, Esselunga ha già a buon punto le operazioni per l’apertura di un nuovo punto vendita a Forlì – 1.500 metri quadrati di superficie di vendita a pochi metri dall’iper Puntadiferro – che saranno pronti per la vendita entro il primo trimestre del 2025.

E dopo Forlì sarebbe in arrivo anche l’apertura a Rimini nell’area ex Questura ma dall’azienda non confermano né smentiscono questa ipotesi che secondo molti è decisamente più di un’ipotesi.

Fondata nel 1957 con l’apertura a Milano del primo supermercato in Italia, Esselunga occupa circa 25.000 dipendenti e ha un fatturato di oltre 8,8 miliardi di euro. Con 5,5 milioni di clienti fidelizzati è da sempre un esempio di qualità e innovazione, con un impegno quotidiano per la sostenibilità.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI

Cosa succederà agli stipendi dal 2025?

Il governo Meloni ha deciso di investire significative risorse della legge di bilancio 2023 in due principali iniziative per il 2024: la riduzione del cuneo fiscale per i lavoratori con redditi inferiori a 35mila euro e la riforma dell’Irpef, riducendo gli scaglioni da quattro a tre. Queste misure saranno valide solo per l’anno corrente, richiedendo…

Leggi »

Assicura la precisione dei tuoi bilanci con Caesar Traduzioni

QuiFinanza Redazione QuiFinanza, il canale verticale di Italiaonline dedicato al mondo dell’economia e della finanza: il sito di riferimento e di approfondimento per risparmiatori, professionisti e PMI. Quando si tratta di traduzione dei bilanci e di documenti aziendali, precisione e affidabilità sono essenziali e indispensabili. La necessità di comunicare con partner stranieri, di partecipare a…

Leggi »

In arrivo le graduatorie per il bonus psicologo: come mettersi in regola

Il bonus psicologo è un importante contributo introdotto dal Ministero della Salute nel novembre 2023 per sostenere le spese di psicoterapia. Questa iniziativa, finanziata con fondi appositi stanziati nel 2023, mira a facilitare l’accesso alle cure psicologiche per i cittadini in difficoltà economica. La risposta è stata davvero notevole, con oltre 400.505 richieste presentate entro…

Leggi »