Banca Generali: il gestito a ottobre oltre 1,2 miliardi

Articolo del

Banca Generali ha chiuso i primi 9 mesi del 2012  con un utile netto di 97,5 milioni (+91%), in crescita dai 51,2 milioni di un anno fa. I ricavi del periodo ammontano a 256,5 milioni (+43%), le masse a 25,5 miliardi (+10% da inizio anno). Lo scorso mese, si legge in una nota, la raccolta netta totale della rete del Leone si attesta a 101 milioni, mentre da inizio anno il dato è di 1,463 miliardi di euro (+60%), di cui 1,240 miliardi (+134%) in risparmio gestito. Il Tier 1 ratio si attesta al 12,1%, mentre il Total capital ratio al 13,7%, confermando la forte solidità patrimoniale del gruppo.

“Banca Generali ha più volte confermato in questi ultimi anni di saper trasformare le sfide dei mercati finanziari in opportunità di crescita. Negli ultimi nove mesi – ha commentato l’a.d.Piermario Motta (nella foto) – ne abbiamo dato un‘ulteriore prova, come dimostrano i risultati finanziari che abbiamo presentato oggi e che si riassumono in una forte crescita dei ricavi e degli utili accompagnata dal rafforzamento della solidità patrimoniale. Questi risultati riflettono principalmente la qualità della nostra rete di professionisti che si accredita sempre più ai vertici del settore per professionalità e dinamismo. Ad essa si affianca il grande lavoro della struttura nella prudente gestione degli attivi e nell’attento controllo dei costi”.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI