Busitalia Veneto introduce la tessera digitale per l’acquisto sui canali on-line
Busitalia Veneto ottimizza i servizi offerti ai passeggeri del servizio di trasporto pubblico.
IVECO BUS veicoli ibridi consegnerà 141 autobus ibridi elettrici alla città di Bruxelles in Belgio

Articolo del

Busitalia Veneto ottimizza i servizi offerti ai passeggeri del servizio di trasporto pubblico. Un’iniziativa consente ai viaggiatori di affiancare all’acquisto di un abbonamento digitale, già possibile attraverso l’app o il portale, anche l’opzione del rilascio della tessera personale digitale, necessaria per sottoscrivere gli abbonamenti ordinari, studenti e lavoratori.

Come

Da lunedì 5 febbraio, l’intero processo di richiesta ed emissione della tessera personale può essere eseguito in qualunque momento si desideri dal sitodi BusItalia per risparmiare tempo: grazie a questa iniziativa gli abbonati potranno evitare di recarsi in biglietteria per la compilazione di moduli cartacei con allegata foto. Una volta completata la generazione della tessera online, la cui richiesta è effettuabile in pochi e semplici passaggi sul portale www.fsbusitalia.it, il cliente potrà visualizzarla e utilizzarla su portale e sull’app Busitalia Veneto per acquistare l’abbonamento ordinario, studente o lavoratore desiderato. Per incentivare l’utilizzo della tessera digitale, dal 5 febbraio al 30 aprile 2024 la stessa è proposta al prezzo promozionale di 5,00 euro (anziché 10): confermata la validità di 3 anni.

«Busitalia Veneto è impegnata a migliorare costantemente l’esperienza di viaggio dei suoi passeggeri e la nuova tessera digitale è un ulteriore passo avanti verso la semplificazione – si legge in una nota – la modernizzazione dei servizi e l’adozione di tecnologie digitali che semplificano il processo di gestione degli abbonamenti e promuovono una transizione verso un sistema di trasporto più sostenibile ed efficiente. Siamo fiduciosi che questa novità faciliterà significativamente la vita quotidiana dei nostri clienti e renderà ancora più conveniente e accessibile l’utilizzo dei nostri servizi di trasporto».

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI