Categoria: Immobiliare

accertamento anagrafico immobiliare

Il mercato immobiliare è una tipologia di mercato, in cui la compravendita effettuata tra venditori e compratori, o qualsiasi altra loro interazione, potenziale o effettiva è riferita allo scambio di beni immobili di qualsiasi tipo, come: abitazioni, terreni, locali commerciali ecc…

Spesso nel mercato immobiliare è presente una figura di elevata importanza, il mediatore, presente comunque anche in altri mercati.

Il mediatore è colui che mette in relazione due o più persone per la conclusione di un affare senza essere legato ad alcuna di essa da rapporti di collaborazione, dipendenza o rappresentanza.

In questo tipo di mercato ricopre dunque un ruolo molto importante, il suo aiuto viene richiesto nella maggior parte delle trattative. Il mediatore viene per questo definito in questo mercato: agente immobiliare.

Il mercato immobiliare viene definito comunemente anche il “mercato del mattone”.

Il settore è  quello del commercio che riguarda i beni immobili.

Il concetto si riferisce ai beni immobili derivanti dal sito naturale (terra), più i miglioramenti risultanti dal lavoro umano inclusi fabbricati, attrezzature e macchinari situati sul luogo, oltre a vari diritti di proprietà posti sugli stessi.

Formazione e professioni

Nel settore si evidenziano principalmente sei categorie di figure professionali:

  • professionisti tecnici (ingegneri, architetti, geometri, periti, agenti immobiliari);
  • professionisti economici (esperti commerciali, fiscali, amministrativi, finanziari);
  • operatori senza specifica abilitazione o formazione;
  • Imprese di gestione, valorizzazione, sviluppo, promozione, servizi, investimento immobiliare;
  • portali immobiliari per la diffusione e la promozione degli annunci immobiliari sul web;
  • giornali di annunci immobiliari.

Negli ultimi 10 anni, il settore immobiliare italiano ha subito una notevole trasformazione con provvedimenti legislativi che hanno favorito il processo di finanziarizzazione immobiliare, attraverso la nascita del project financing, dei fondi immobiliari e delle operazioni di cartolarizzazione. L’importanza che sta assumendo la gestione del settore immobiliare ha determinato per gli operatori del settore la necessità di mettere in campo capacità imprenditoriali e gestionali sempre più avanzate con la conseguente necessità che il mercato richiede figure professionali e strumenti di analisi più sofisticati.