Cipriana Zorzoli nominata direttore di Confidi Lombardia

Ancora nessun commento

Il Consiglio di Amministrazione di Confidi Lombardia, nella seduta del 13 dicembre 2012, ha deliberato all’unanimità la nomina a direttore generale di Cipriana Zorzoli. La nomina avrà decorrenza 1° gennaio 2013.

Cipriana Zorzoli, succede a Andrea Crovato che vanta oltre trent’anni di carriera nel mondo dei confidi e con tenacia e determinazione ha permesso a Confidi Lombardia di tagliare i fondamentali traguardi raggiunti nell’ultimo decennio: le aggregazioni e le fusioni tra dieci enti di garanzia lombardi e uno piemontese e – soprattutto – l’iscrizione di Confidi Lombardia nell’elenco speciale degli Intermediari Vigilati da Banca d’Italia.

Ad Andrea Crovato spettano a nome del Consiglio di Amministrazione, del Collegio Sindacale e di tutta la Struttura, i ringraziamenti e gli onori per il fondamentale lavoro svolto alla guida di Confidi Lombardia. Si aggiunge inoltre un ringraziamento personale da parte del Presidente Giovanni Grazioli per l’aiuto e il sostegno sempre messi a disposizione con totale dedizione e generosità.

Cipriana Zorzoli, pavese classe 1966 è forte di una solida formazione economica e di un’esperienza decennale presso Confindustria Pavia. Tra i dirigenti di Confidi Lombardia dal 2008 ha seguito da vicino, come Responsabile Organizzazione, Compliance e Controllo Rischi sia il percorso aggregativo, sia il processo di iscrizione all’albo degli intermediari vigilati da Banca d’Italia: in particolare l’oneroso iter di adeguamento organizzativo e di governance della struttura per l’ottenimento e il mantenimento degli standard richiesti da Basilea 2.

“Già vice direttore da maggio 2012” commenta il Presidente Grazioli, soddisfatto della nomina “Zorzoli avrà il compito, grazie alla capacità e la competenza che la contraddistinguono, di rendere Confidi Lombardia ancora più forte e competitivo sul mercato delle garanzie, mantenendo – nell’ambito di una sana e prudente gestione – la solidità patrimoniale indispensabile al perseguimento della mission mutualistica a sostegno delle Pmi in vista delle sfide del futuro”.

 

“Desidero anche io ringraziare Andrea Crovato, oltre al Presidente e al CdA per la fiducia accordatami” aggiunge soddisfatta e onorata del conferimento dell’incarico Zorzoli “e continuerò ad operare per il bene del nostro confidi con la necessarie serietà ma anche con immaginazione. Sono tempi duri, difficili, e tuttavia i confidi sono ancora indispensabili per le PMI e il mondo economico nel suo complesso. Confidi Lombardia è una struttura grande, forte ed efficiente e non verrà meno al proprio impegno nei confronti delle aziende socie”.Confidi Lombardia riunisce oggi le risorse di nove confidi lombardi (Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Pavia, Varese, Sondrio e Mantova) cui si è aggiunta nel dicembre 2010 Fidindustria Biella, che opera sull’intero territorio piemontese. Tra i maggiori enti di garanzia italiani, per numero di soci – circa 15.000 – e volume dell’operatività, Confidi Lombardia è naturalmente riconosciuto tra i Confidi “maggiori” iscritti all’albo degli intermediari vigilati da Banca d’Italia ed ha la forza patrimoniale e la professionalità necessaria per stare a fianco delle PMI di fronte alle numerose sfide del mercato finanziario.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI

Dna, rivoluzione pangenoma: come cambierà ricerca e cure

22 giugno 2000. Una data fondamentale nella storia della genetica: il Genome Bioinformatics Group dell’Università della California Santa Cruz, composto da Jim Kent, Patrick Gavin, Terrence Furey e David Kulp completa il Progetto Genoma Umano (Human Genome Project, HGP), progetto di ricerca scientifica internazionale che ha come obiettivo principale era quello di determinare la sequenza…

Leggi »

Lavoro, dati Istat 2024: disoccupazione in calo

L’Istat ha pubblicato un’analisi del mercato lavorativo italiano nel primo trimestre del 2024. I principali dati posti in vetrina sono i seguenti. Crescita del Pil con +0,3% in termini congiunturali e +0,7% in termini tendenziali. Aumento dell’input di lavoro dello 0,6% rispetto al trimestre precedente. Statistiche migliori invece rispetto a un anno fa, ovvero al…

Leggi »

Si blocca l’attività di un grande stabilimento italiano

Oggi, giovedì 13 giugno 2024, lo stabilimento Leonardo Aerostrutture di Grottaglie è teatro di una giornata di protesta e tensione. I dipendenti hanno avviato uno sciopero con astensione di quattro ore per turno, in risposta alle gravi preoccupazioni riguardanti il futuro del sito e le condizioni lavorative emerse durante le assemblee sindacali delle organizzazioni Fim,…

Leggi »