Consob multa Veneto Banca

Ancora nessun commento

La Consob, al termine dell’indagine sulla compliance di Veneto Banca, ha inflitto all’istituto di credito una sanzione pari a 495 mila euro. Una sanzione giunta alla fine di una lunga ispezione, frutto di un lungo e ampio monitoraggio compiuto nel corso degli ultimi due anni, e giustificata – si legge nella nota Consob – “dalla presenza di diffuse e reiterate condotte irregolari relative alla valutazione di adeguatezza delle operazioni disposte dalla clientela, in particolare su azioni e obbligazioni emesse dalla banca stessa”.

Stando alla Consob, in altri termini, sarebbero emerse “frequenti riprofilature della clientela che, in assenza di un numero significativo di casi, sono risultate strettamente funzionali a rendere adeguata un’operazione altrimenti non coerente con il profilo dell’investitore” oltre a “una diffusa riproposizione, in regime di appropriatezza, di ordini risultati inadeguati, nonché numerosi casi di ordini proposti direttamente in regime di appropriatezza, nonostante l’utilizzo di un canale di contatto con la clientela tipicamente orientato a fornire raccomandazioni personalizzate per le quali è richiesto l’espletamento della valutazione di adeguatezza”.

Veneto Banca ha già predisposto il ricorso, dicendosi sorpresa di quanto applicato dalla Commissione.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI

Lancia torna nei rally?

Lancia sta vivendo la sua fase di rilancio, iniziata con la nuova Ypsilon e che proseguirà con una serie di nuovi modelli in arrivo.

Leggi »