Liberta’ di scelta dell’assicurazione a copertura del finanziamento contro cessione del quinto dello stipendio

Articolo del

MILANO (MF-DJ)–Liberta’ di scelta dell’assicurazione a copertura del finanziamento contro cessione del quinto dello stipendio; enti di beneficenza piu’ liberi nel praticare il microcredito; doppio binario dei canali di distribuzione (mediatori, broker e consulenti da un lato e agenti finanziari, promotori e agenti assicurativi dall’altro); anche chi riceve assegni irregolari e’ punito dalle norme antiriciclaggio.

Sono queste, scrive Italia Oggi, le principali novita’ dello schema di secondo decreto correttivo in materia di credito al consumo e soggetti operanti in ambito finanziario, all’esame del prossimo consiglio dei ministri. Il provvedimento modifica e integra il dlgs 141/2010 in attuazione della direttiva 2008/48/ce

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI