Gomma da masticare… sotto le scarpe!

gomma da masticareNon appena mi è capitata sotto gli occhi questa notizia ho sorriso maliziosa, pensando che dopo la biancheria commestibile, ora ‘Archimede pitagorico’ ci stava solleticando con le scarpe che si mangiano, ma in effetti è il contrario.
In un sistema ecosostenibile sono state inventate le scarpe con materiale già mangiato…piuttosto masticato, quindi raccolto, lavorato e utilizzato per la creazione delle GumShoe, le scarpe create con le ‘cicche da masticare’ riciclate.

L’idea è stata partorita ad Amsterdam che sembra abbia un grosso problema di gomme da masticare vista la quantità industriale che i netturbini ne raccolgono per le strade, tanto che questo rifiuto abbandonato è secondo solo ai mozziconi di sigaretta. Per realizzare questo nuovo oggetto di sicuro successo è stato l’ente IAmsterdam che ha collaborato con il marchio di abbigliamento Explicit Wear e la società di sostenibilità Gumdrop.
In pratica il composto ottenuto dalla lavorazione delle cicche da masticare gettate a terra per le vie di Amsterdam, verrà usato per le suole, il resto invece sarà come al solito in altro tessuto, compresa la pelle.

Prenotabili online (sul sito www.gumshoe.amsterdam) si possono sin da ora scegliere nelle tonalità di rosa acceso o nero e sbarcheranno sul mercato a partire da giugno.
E avere le scarpe… con sotto la cicca masticata da chissà chi, costerà 200 euro a paio. Chissà perché mi ricorda tanto Jurassic Park?! Ricordate vero come tutto ebbe inizio..!  Venne sfruttato il sangue estratto da delle zanzare vissute nel Mesozoico e rimaste imprigionate nella resina fossile, terminando il mix con l’utilizzazione del DNA di un rospo.
Musica Maestro!

Gomma da masticare… sotto le scarpe! ultima modifica: 2018-04-28T16:15:09+00:00 da Deborah