Il bonus colonnine elettriche 2023 è un contributo erogato dal Ministero dello Sviluppo economico
E' stato istituito un contributo pari all’80% della spesa totale effettuata per installare una colonnina elettrica per la ricarica dei veicoli elettrici. 
colonnine ricarica

Ancora nessun commento

E’ stato istituito un contributo pari all’80% della spesa totale effettuata per installare una colonnina elettrica per la ricarica dei veicoli elettrici. 

Come cambia il Bonus colonnine 2023

Rispetto al primo bonus colonnine elettriche voluto dal Ministero nel 2019 queste le modifiche apportate con il nuovo decreto:

  • dal 50% del costo sostenuto si passa all’80% della spesa sostenuta;
  • non più una detrazione fiscale, ma un contributo immediato;
  • se prima era rivolto alle sole imprese, oggi si rivolge a privati e condomini.

Chi può richiedere il Bonus colonnine elettriche 2023

Il nuovo bonus colonnine 2023, pari a un rimborso dell’80% della spesa sostenuta, può essere richiesto dalle seguenti categorie:

  • privati che desiderano installare le colonnine di ricarica di veicoli elettrici nella propria abitazione; 
  • condomini che scelgono di installare i impianti di ricarica veicoli elettrici negli spazi comuni. 

Quanto vale il bonus Colonnine elettriche 2023

Il valore di ogni colonnina per la ricarica è in media di 1.330 euro, quindi il contributo medio sarà di circa 1000 euro. Il privato riuscirà dunque a pagare solo una cifra di 300 euro

Per fare un esempio pratico, nel caso di un condominio che installa circa 5 colonnine per un valore di circa 6.500 euro il suo ritorno economico potrebbe essere di oltre 5.000.

Qual è il limite di contributo erogabile?

Il contributo massimo varia se la richiesta di installazione della colonna di ricarica arriva da privato o da condominio:

  • installazione in abitazione privata il contributo massimo è di 1.500 euro
  • installazione nelle parti comuni di un edificio condominiale il contributo massimo è di 8.000 euro

Quali spese fanno parte del Bonus colonnine?

Rientrano nelle spese recuperabili nel caso di installazione di colonnine elettriche in casa privata o condominio, nella cifra dell’80%:

  • l’acquisto delle colonnine; 
  • la posa delle colonnine; 
  • la messa in opera. 

Come richiedere il Bonus Colonnine elettriche

Il bonus valido per tutto il 2023- 2024 si potrà richiedere sulla piattaforma del Mise, oggi non ancora attivata.

Il bonus sarà erogato sotto forma di rimborso delle spese già sostenute e documentate.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI

Dna, rivoluzione pangenoma: come cambierà ricerca e cure

22 giugno 2000. Una data fondamentale nella storia della genetica: il Genome Bioinformatics Group dell’Università della California Santa Cruz, composto da Jim Kent, Patrick Gavin, Terrence Furey e David Kulp completa il Progetto Genoma Umano (Human Genome Project, HGP), progetto di ricerca scientifica internazionale che ha come obiettivo principale era quello di determinare la sequenza…

Leggi »

Lavoro, dati Istat 2024: disoccupazione in calo

L’Istat ha pubblicato un’analisi del mercato lavorativo italiano nel primo trimestre del 2024. I principali dati posti in vetrina sono i seguenti. Crescita del Pil con +0,3% in termini congiunturali e +0,7% in termini tendenziali. Aumento dell’input di lavoro dello 0,6% rispetto al trimestre precedente. Statistiche migliori invece rispetto a un anno fa, ovvero al…

Leggi »

Si blocca l’attività di un grande stabilimento italiano

Oggi, giovedì 13 giugno 2024, lo stabilimento Leonardo Aerostrutture di Grottaglie è teatro di una giornata di protesta e tensione. I dipendenti hanno avviato uno sciopero con astensione di quattro ore per turno, in risposta alle gravi preoccupazioni riguardanti il futuro del sito e le condizioni lavorative emerse durante le assemblee sindacali delle organizzazioni Fim,…

Leggi »