nissan

Il gruppo Nissan-Renault-Mitsubishi è il nuovo leader mondiale dell’auto

A decretarlo è il primo semestre dell’anno: le vendite hanno superato quelle del gruppo Volkswagen. Le vendite del costruttore giapponese tra gennaio e giugno hanno raggiunto 5,27 milioni a livello internazionale, in crescita del 7%. Le vendite della Volkswagen si sono assestate a 5,16 milioni di autovetture, con un rialzo dello 0,7%.

Alleato di Renault dal 1999, Nissan ha acquisito il 34% della Mitsubishi nello scorso ottobre: è stato questo il passaggio decisivo per garantire il sorpasso creando un gruppo in grado di produrre 10 milioni di autoveicoli all’anno.

Toyota, altro concorrente molto forte, nel primo semestre del 2017 si deve accontentare del terzo posto, con 5,13 milioni di auto vendute. L’apporto di Mitsubishi, oltre a incrementare la presenza commerciale nell’area asiatica dell’Alleanza Renault-Nissan, consente di ottimizzare il settore della logistica, gli acquisti e l’utilizzo degli impianti. Nonostante lo scandalo Dieselgate il marchio tedesco ha attutito i danni grazie al mercato asiatico, Cina in primo luogo. Basti dire che gli americani di General Motors Co oggi sono quarti, con 4,7 milioni di veicoli venduti, ma per più di sette decenni erano stati i loro i leader mondiali.

 

Il gruppo Nissan-Renault-Mitsubishi è il nuovo leader mondiale dell’auto ultima modifica: 2017-07-28T11:53:13+00:00 da Carlo D.