L’ ENPAIA Ente Nazionale di Previdenza per gli Addetti e per gli Impiegati in Agricoltura ci dimostra quanto una sana gestione di filiera possa dare risultati incredibili
Il comparto dell'agricoltura genera numeri importantissimi per il sistema paese.
agricoltura-bio.jpg

Ancora nessun commento

Il comparto dell’agricoltura genera numeri importantissimi per il sistema paese.

“Noi crediamo che proprio il comparto dell’agricoltura sia la miglior cartina di tornasole di come il sistema di filiera, che nell’agricoltura dai suoi migliori risultati, debba essere applicato sempre di più e sempre meglio nell’ambito di tutte le dinamiche che ci sono. Enpaia ci dimostra, e il rapporto di oggi a maggior ragione, quanto una sana gestione di filiera possa dare risultati incredibili”. È quanto ha affermato il sottosegretario di Stato per l’Economia e le Finanze, Federico Freni, a margine del forum dell’Enpaia (Ente previdenziale degli addetti e degli impiegati in agricoltura). 

“Fare sistema – ha sottolineato Freni nel corso del suo intervento – è l’unica possibile chiave di volta per mettere a sistema risorse che fino a ieri non lo sono state. Togliamoci dalla testa sollecitazioni statocentriche sugli investimenti, che hanno rischiato in passato di mettere in crisi le Casse di previdenza private dei professionisti. Le Casse, che gestiscono complessivamente circa 100 miliardi di euro, non sono e non possono essere una mucca da mungere, e non è nemmeno immaginabile che la loro autonomia venga messa in discussione e che vi sia una coercizione sulla dinamica degli investimenti del comparto”. 

L’inflazione sta portando in alto anche i prezzi dell’agroalimentare. In vista della manovra qual è la strategia del governo?

“Purtroppo i prezzi dell’agroalimentare, come quelli di tutti i generi alimentari, sono quelli che tecnicamente storicamente scendono più
tardi dalla curva dell’inflazione perché hanno una dinamica funzionale economica diversa. È ovvio che incidono, purtroppo, sulle fasce medio-base, su chi ha una disponibilità minore, e quindi la strategia del Governo è quella di garantire e continuare a garantire quei
sussidi strutturali che sono stati già garantiti per consentire gli acquisti agroalimentari ma anche quello di incentivare le strutture di filiera che consentono poi notevoli risparmi anche a chi produce e quindi consentono poi a valle di abbassare il prezzo di vendita”.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI

Paulo Fonseca al Milan, l’annuncio ufficiale di Ibrahimovic: quanto guadagna l’allenatore

Paulo Fonseca è ufficialmente il nuovo allenatore del Milan. Lo ha annunciato Zlatan Ibrahimovic nel corso della sua prima conferenza stampa in veste di dirigente, in un’intervista fiume nella quale ha affrontato diversi argomenti. Nonostante lo scetticismo generale e l’aperta contrarietà di parte della tifoseria rossonera, il tecnico portoghese approda sulla panchina che era di…

Leggi »

Ucraina-Usa, cosa prevede l’accordo firmato da Biden e Zelensky

A volte le premesse sono fondamentali, come questa: per la maggior parte del mondo, ciò che dice il G7 non ha valore. Un’organizzazione multilaterale internazionale non ha potere geopolitico, ma è importante per decifrare tensioni e traiettorie interne al fronte occidentale, guidato dagli Usa. Usa che vogliono compattare il fronte europeo nella guerra d’Ucraina, mostrando…

Leggi »