La superstar di Twitch Auronplay è uno dei più grandi successi del sito di streaming
Auronplay è in grado di galvanizzare enormi quantità di spettatori e farli divertire tutti.
Twitch

Articolo del

Auronplay è in grado di galvanizzare enormi quantità di spettatori e farli divertire tutti. È stato considerato il quarto streamer più visto nel 2022, battuto solo da xQc, Gaules e ibai.

Pertanto, il famoso streamer ha un contratto con Twitch da un po’ di tempo. Tuttavia, con il suo contratto che sta per scadere con Twitch, i suoi spettatori si chiedevano se stesse cercando di trasferirsi su YouTube.

Twitch ha cambiato lentamente le sue ripartizioni delle entrate nel corso degli anni, con il cambiamento più recente che ha visto la divisione passare a un 50/50 tra i creatori e il sito web. Pertanto, molti streamer hanno testato lo streaming su altre piattaforme come YouTube, Kick e Facebook come altri metodi per raggiungere il proprio pubblico.

Auronplay ha risposto rapidamente alle domande degli spettatori, dando loro un’idea delle sue convinzioni sui giganti dello streaming come TikTok, Twitch e YouTube.

Iscriviti alla nostra newsletter per gli ultimi aggiornamenti su eSport, giochi e altro ancora.

Auron ha affermato di ritenere che YouTube in realtà non si preoccupi molto dello streaming stesso, e quindi Twitch non dovrebbe essere un grande concorrente per loro. Afferma che la lotta che YouTube ha è con TikTok, e questo è il motivo per cui YouTube sta continuamente spingendo quei “pantaloncini di merda e tutta quella merda”.

La clip stessa è in spagnolo, ma abbiamo fornito una traduzione qui, per gentile concessione di Reddit.

“A YouTube non frega niente del live streaming. Il vero concorrente di YouTube non è Twitch: è TikTok, e parlo con informazioni sull’argomento. A loro non importa. La loro lotta è con TikTok, ed è per questo che stanno spingendo quegli shorts di merda e tutta quella merda. Perché? Perché la guerra è contro TikTok”.

Auron sta già parlando con Twitch per rinnovare il suo contratto. Ha sempre avuto un ottimo rapporto con i direttori di Twitch, quindi è probabile che lo vedremo presto tornare sulla piattaforma una volta scaduto il suo contratto.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

ALTRI
articOLI