Mps,danni da 700 mln a Nomura, 500 a Deutsche,in solido con Mussari e Vigni

Ancora nessun commento

Ammonta a non meno di 700 milioni di euro la richiesta danni avanzata al Tribunale civile di Firenze da Banca Mps nei confronti, in solido, dell’ex-presidente Giuseppe Mussari, dell’ex direttore generale Antonio Vigni e della banca Nomura con cui l’istituto senese aveva intrapreso l’operazione strutturata Alexandria.

E’ invece, non inferiore a 500 milioni di euro la richiesta risarcitoria avanzata da banca Mps verso Deutsche Bank, con cui aveva intrapreso l’operazione Santorini, in solido con Mussari e Vigni.

I criteri usati per quantificare l’ammontare del danno subito dalla banca sono: la differenza tra il flusso degli interessi pagati e quelli ricevuti nell’ambito delle operazioni di long term repo; gli obblighi di marginazione e collateralizzazione che, per la sola Alexandria, hanno gravato per 111 milioni di euro l’anno sulla banca; le commissioni implicite che, per la sola banca Nomura ammontano ad almeno 88 milioni di euro; la necessità di ricorrere all’emissione dei Monti Bond a seguito delle conseguenze negative provocate dalle due operazioni strutturate.

Le due operazioni strutturate al centro di un’inchiesta della magistratura di Siena, hanno causato perdite per 730 milioni di euro sul patrimonio della banca mentre in sede di redazione del bilancio 2012 verrà deciso come computare al conto economico la correzione contabile di queste operazioni.

In occasione dell’assemblea del 25 gennaio scorso, la Fondazione, principale azionista con il 34,9% si era detta “determinata” ad eventuali azioni di responsabilità se ci fossero stati gli elementi utili a giustificarla.

La richiesta di risarcimento è stata avanzata dalla banca Mps “per responsabilità extracontrattuale derivante anche da reato”, senza ulteriori dettagli visto che le indagini della procura di Siena sono ancora in corso.

Si ipotizza che l’avvio delle azioni di responsabilità e risarcitorie possa preludere alla costituzione di parte civile della banca nel futuro processo penale.

Vista la durata pluriennale delle operazioni strutturate concluse dal precedente management di banca Mps con Nomura e Deutsche, “il reato è ancora in corso”.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI

Vigili del fuoco contro il Governo, l’accusa è grave

La tragedia del Natisone, in cui hanno perso la vita tre giovani, ha portato aspre polemiche, con le critiche piovute contro i ritardi dei soccorsi che, inevitabilmente, si sono abbattute sul Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. Ma il sindacato Funzione Pubblica della Cgil non ci sta e replica a ogni accusa sottolineando un dato…

Leggi »

F1 in streaming, dove vedere in tv il GP del Canada

La F1 cambia ancora continente, con i piloti del paddock del mondiale delle quattro ruote che sbarcano a Montreal per il GP del Canada. Nono appuntamento stagionale, l’ultimo lontano dal Vecchio Continente fino a settembre, gara che può significare tanto per la lotta al titolo iridato e, soprattutto, per il futuro di tanti piloti. Con…

Leggi »

MillionDay e MillionDay Extra, le estrazioni delle 20.30 di giovedì 6 giugno

Proseguono anche nel 2024 il MillionDay e il MillionDay Extra, sempre con la doppia formula: le estrazioni avvengono infatti due volte al giorno, una alle 13.00 e l’altra come di consueto alle 20.30. Il MillionDay è una lotteria basata sull’estrazione casuale di 5 numeri compresi tra 1 e 55. I giocatori possono partecipare all’estrazione compilando una…

Leggi »