Punta con decisione al rialzo la performance di Banca Popolare di Sondrio
Una banca d'affari americana starebbe comprando molti titoli di Banca Popolare di Sondrio.
banca popolare di sondrio

Articolo del

Una banca d’affari americana starebbe comprando molti titoli di Banca Popolare di Sondrio.

L’obiettivo sarebbe favorire l’eventuale ascesa di Unicredit. 

UniCredit non sta acquistando azioni della Banca Popolare di Sondrio
Ll’AD del Gruppo di Piazza Gae Aulenti, Andrea Orcel ha risposto con un chiaro “No” alla domanda se la banca stia acquistando azioni della Sondrio, di cui Unipol è il principale azionista. 

Orcel nell’intervista sottolinea che Unicredit è costantemente alla ricerca di opzioni di M&A nei 13 mercati in cui opera e ha individuato quelle che possono essere strategiche, “ma le valutazioni sono disallineate”. “Ci sono molti intermediari e molti che cercano di creare transazioni, ma i numeri non si adattano”, afferma il manager aggiungendo che la banca è “interessata a tutto al giusto prezzo”. 

Comparando l’andamento del titolo con il FTSE Italia All-Share, su base settimanale, si nota che l’istituto di credito lombardo mantiene forza relativa positiva in confronto con l’indice, dimostrando un maggior apprezzamento da parte degli investitori rispetto all’indice stesso (performance settimanale +3,88%, rispetto a -0,84% dell’indice azionario italiano).

La tendenza di breve di Popolare di Sondrio è in rafforzamento con area di resistenza vista a 6,242 Euro, mentre il supporto più immediato si intravede a 6,077. Attesa una continuazione della tendenza al rialzo verso quota 6,407.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI