QlikTech è stata premiata per uno dei prodotti di dati e Intelligenza Artificiale in più rapida crescita del 2023.
QlikTech offre alle aziende un approccio unico e indipendente per accedere, trasformare e fornire con sicurezza dati di qualità affidabile.
Le banche devono continuare ad adottare il cloud

1 commenti

QlikTech offre alle aziende un approccio unico e indipendente per accedere, trasformare e fornire con sicurezza dati di qualità affidabile.

“Man mano che gli utenti aumentano l’utilizzo di Databricks, hanno bisogno di fornire in modo efficiente ed efficace dati affidabili e pronti per l’analisi da una varietà e un numero crescente di fonti di dati”, ha dichiarato Itamar Ankorion, SVP, Global Partners and Alliances di Qlik. “Siamo orgogliosi che Qlik sia stata nominata Partner dell’Anno Databricks per l’integrazione dei dati e non vediamo l’ora di continuare ad aumentare la fiducia dei clienti nello sfruttare Databricks Lakehouse per i dati che guidano le decisioni e l’impatto del business”.

Le soluzioni di integrazione e analisi dei dati di Qlik, combinate con le funzionalità di qualità e trasformazione dei dati cloud di Talend, creano un portafoglio unico di soluzioni che aiutano i clienti Databricks a scalare la loro capacità di trovare, trasformare, fidarsi e analizzare i dati. Il set di soluzioni end-to-end di Qlik aiuta i clienti in tre aree chiave: integrazione dei dati, qualità dei dati e dati attendibili.

Quando si tratta di Data Integration, i clienti vogliono acquisire e trasformare immediatamente i dati che atterrano in Databricks Lakehouse per alimentare l’analisi e le applicazioni downstream.

– Con la consegna iniziale a luglio dei connettori alle 20 applicazioni aziendali più popolari, tra cui NetSuite, Workday, SAP SuccessFactors, Salesforce, Cerner, OSIsoft, SAP Ariba e HubSpot, Connector Factory di Qlik – se combinato con i 150+ connettori di Stich di Talend – offre ai clienti Databricks maggiore flessibilità e scelta su come sfruttare le soluzioni Qlik per trasferire più dati a Databricks.

– I Data Transformation Services recentemente lanciati da Qlik tramite Qlik Cloud Data Integration aiutano i clienti a trasformare i dati acquisiti direttamente in Databricks e a mantenere la cronologia come parte di funzionalità di trasformazione più ampie. Inoltre, Qlik Cloud Data Integration può eseguire funzioni di trasformazione definite dall’utente scritte in SparkSQL, Scala, R o Python su cluster Databricks.

– Talend combina un’ampia connettività on-premise e cloud, trasformazioni avanzate dei dati ed elaborazione nativa Spark sui cluster Databricks per supportare l’elaborazione scalabile dei dati batch e stream essenziale per l’inserimento dei dati in Databricks.
Il Talend Native Trust Score sfrutta l’integrazione dei dati senza codice basata sul machine learning per incorporare nativamente la Qualità dei Dati in Spark per garantire la distribuzione di dati accurati e puliti in modo coerente, conveniente e scalabile direttamente all’interno di Databricks Lakehouse.

I clienti di Databricks hanno una vasta gamma di casi d’uso di dati e analisi all’interno di un’organizzazione in cui hanno bisogno di dati attendibili, dalla reportistica a livello di consiglio di amministrazione a specifici progetti di data science e intelligenza artificiale generativa, e le esigenze critiche relative ad aree come produzione, supply chain e finanza. Ci sono numerosi clienti che già sfruttano le soluzioni Qlik e Talend con Databricks, inclusi clienti come J.B. Hunt, Schneider Electric e Vedanta. Qlik ha anche partecipato al recente lancio di Databricks Lakehouse for Manufacturing, portando competenze e acceleratori unici relativi a SAP per aiutare i produttori a sbloccare il valore dei loro dati critici e collaborare con i loro partner, fornitori e clienti in modo sicuro e scalabile.

“I clienti che si affidano a Databricks vogliono scalare in modo efficiente la loro capacità di acquisire, trasformare, spostare e analizzare le informazioni dal loro universo di dati in continua espansione”, ha dichiarato Roger Murff, Head of Product Partnerships di Databricks. “Siamo entusiasti di continuare a costruire la nostra partnership con Qlik per aiutare i clienti a ottenere più valore dal loro investimento in Databricks Lakehouse e felici di nominarli nostro Partner of the Year in Data Integration”.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI

Le destinazioni di mare più economiche in Italia: dove andare questa estate

L’estate 2024 si presenta con rincari significativi che interessano tutte le componenti delle vacanze estive degli italiani, dai trasporti alle strutture ricettive, fino ai servizi balneari e alla ristorazione. Un’indagine congiunta di Assoutenti e del Centro di formazione e ricerca sui consumi (C.r.c.) ha evidenziato che andare in vacanza quest’anno costerà mediamente tra il 15%…

Leggi »

Toti rimane ai domiciliari, Cozzani libero a delle condizioni

Il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, continuerà a scontare gli arresti domiciliari. La decisione è stata presa dalla giudice per le indagini preliminari Paola Faggioni, che ha respinto la richiesta di revoca presentata dall’avvocato Stefano Savi. Filippo Cozzani, imprenditore e fratello dell’ex capo di gabinetto della Regione Liguria, ha invece visto la revoca degli…

Leggi »

Mutui, scendono i tassi. Tutte le cifre

Il tasso medio dei mutui di nuova emissione per l’acquisto di abitazioni è sceso al 3,61% a maggio, rispetto al 3,67% di aprile e al 4,42% dello scorso dicembre. Questo è quanto emerge dal rapporto mensile dell’Associazione Bancaria Italiana (Abi), che rileva anche una diminuzione del tasso medio sui nuovi finanziamenti alle imprese, passato al…

Leggi »