Quando Tesla cambia qualcosa vuol dire che c’è qualcosa di grosso sotto
mai imminente lo spostamento del quartier generale di Tesla dalla California, e in particolare dalla Silicon Valley, al Texas e nel dettaglio a Austin.
tesla

Articolo del

E’ ormai imminente lo spostamento del quartier generale di Tesla dalla California, e in particolare dalla Silicon Valley, al Texas e nel dettaglio a Austin.

La mossa di Musk arriva dopo le notizie positive sul nuovo stabilimento di produzione di batterie per auto ormai alle fasi finali di completamento proprio nello stato del Texas. Così facendo, però, la California non è del tutto abbandonata.

Difatti, Tesla aumenterà la produzione sia nello stato del sud ovest e nel Nevada del 50%, ma il cambiamento del suo quartier generale chiaramente va incontro alle minori regolamentazioni del lavoro in Texas. Qui inoltre la manodopera è più a basso costo.

Tesla, una parte di Germania non la vuole

Se negli Stati Uniti Tesla cambia il proprio quartier generale dalla California al Texas, in Germania sappiamo bene come si sia imposta alla grande nel recente passato. Ciò tramite la costruzione della sua gigafactory, iniziata ancor prima di avere il via dall’amministrazione tedesca.

Questo ha portato una parte del paese del centro Europa a non volere la società di Musk sul proprio territorio. Ad essi si sono aggiunti gli ambientalisti, che non vogliono che la fabbrica vada a mettere a rischio la fauna e la flora vicino Berlino.

È chiaro poi che la mossa di Tesla va pure a scontrarsi con i gruppi storici dell’automotive tedesco, come Daimler, Volkswagen e BMW, con lo stabilimento che sarà il migliore per produzione in tutta la Germania. Al momento, inoltre, ci sono anche dei ritardi dovuti a battaglie legali e ostacoli messi dai locali, il che potrebbe portare l’apertura dell’impianto più in la dell’estate 2022.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI