Bei,recorddiprestitiper,miliardi

Record per l’Italia nel 2017 con i finanziamenti agevolati erogati tramite i Fondi Europei

Nel 2017 l’Italia è risultata prima nella graduatoria dei Paesi destinatari dei finanziamenti, raccogliendo 12,3 miliardi.
La quota di capitale più rilevante è stata quella riservata alle imprese, che nel 2017 hanno ricevuto 5,3 miliardi di prestiti e garanzie, concesse a 39.700 Pmi con 542.500 posti di lavoro.
FINANZIAMENTI BEI: si tratta di finanziamenti a medio e lungo termine per le piccole e medie imprese, che beneficiano della provvista BEI (Banca Europea degli Investimenti).
BENEFICIARI: il credito è destinato alle PMI operanti nei settori dell’industria, del commercio, del turismo, dei servizi, dell’agricoltura e dell’artigianato.
VANTAGGI: fondi per finanziare fino al 100% del costo progetti di sviluppo, durata del periodo di ammortamento da un minimo di 2 anni fino a un massimo di 10, risparmio fiscale sui fondi richiesti.
Si tratta di finanziamenti a tassi favorevoli ed esenti dall’imposta sostitutiva dello 0,25%.
SPESE FINANZIABILI: le spese relative a progetti d’investimento sul territorio nazionale, nuove opere e ristrutturazioni, programmi di ricerca e sviluppo diretti a innovazioni di prodotto o processo.
I finanziamenti sono erogati anche per il sostegno del capitale circolante.
Sono esclusi acquisti di terreni e operazioni di natura meramente finanziaria.
CARATTERISTICHE DEL FINANZIAMENTO: durata: da 24 a 120 mesi, rate: trimestrali o semestrali; importo: da un minimo di 20.000 euro a un massimo di 12.500.000 euro, sino al 100% del progetto; tasso: variabile (Euribor 3 mesi + spread in base classe di merito attribuita al Cliente).
Naturalmente la valutazione del merito di credito e l’accettazione di ogni singola operazione è di pertinenza esclusiva della Banca convenzionata.
PROGETTI AMMESSI: i finanziamenti verranno erogati sia per nuovi progetti, che per attività già in corso, a piccole e medie imprese e imprese a media capitalizzazione.
MASSIMALI: I finanziamenti potranno coprire fino al 100% degli investimenti, di importo massimo pari a 12,5 milioni di euro e duratafino a 10 anni.
GARANZIE: I progetti delle PMI potranno inoltre accedere alla garanzia del Fondo Centrale di Garanzia di cui alla L.662 ma anche alla garanzia del FEI riservata alle imprese innovative o che denotano l’orientamento delle stesse alla Ricerca, Sviluppo ed Innovazione.
VANTAGGI DELLA GARANZIA FEI (Fondo Europeo Innovazione): accesso al credito con garanzia FEI fino al 50%, tasso di interesse fisso ribassato rispetto al mercato e esente dal cumulo sul regime “de minimis”.

FINANZIAMENTI BEI

Si tratta di finanziamenti a medio e lungo termine per le piccole e medie imprese, che beneficiano della provvista BEI (Banca Europea degli Investimenti).

BENEFICIARI

Il credito è destinato alle PMI operanti nei settori:

  • dell’industria,
  • del commercio,
  • del turismo,
  • dei servizi,
  • dell’agricoltura
  • e dell’artigianato.

VANTAGGI

Fondi per finanziare fino al 100% del costo progetti di sviluppo, durata del periodo di ammortamento da un minimo di 2 anni fino a un massimo di 10, risparmio fiscale sui fondi richiesti.

  • Si tratta di finanziamenti a tassi favorevoli ed esenti dall’imposta sostitutiva dello 0,25%.

SPESE FINANZIABILI

  • le spese relative a progetti d’investimento sul territorio nazionale,
  • nuove opere e ristrutturazioni,
  • programmi di ricerca e sviluppo diretti a innovazioni di prodotto o processo.
  • I finanziamenti sono erogati anche per il sostegno del capitale circolante.

Sono esclusi acquisti di terreni e operazioni di natura meramente finanziaria.

CARATTERISTICHE DEL FINANZIAMENTO

  • durata: da 24 a 120 mesi, rate: trimestrali o semestrali;
  • importo: da un minimo di 20.000 euro a un massimo di 12.500.000 euro, sino al 100% del progetto;
  • tasso: variabile (Euribor 3 mesi + spread in base classe di merito attribuita al Cliente).

ISTRUTTORIA

La valutazione del merito di credito e l’accettazione di ogni singola operazione è di pertinenza esclusiva della Banca convenzionata.

PROGETTI AMMESSI

i finanziamenti verranno erogati:

  • sia per nuovi progetti,
  • che per attività già in corso,

a piccole e medie imprese e imprese a media capitalizzazione.

MASSIMALI

I finanziamenti potranno coprire fino al 100% degli investimenti, di importo massimo pari a 12,5 milioni di euro e duratafino a 10 anni.

GARANZIE

I progetti delle PMI potranno inoltre accedere alla garanzia del Fondo Centrale di Garanzia di cui alla L.662 ma anche alla garanzia del FEI riservata alle imprese innovative o che denotano l’orientamento delle stesse alla Ricerca, Sviluppo ed Innovazione.

GARANZIA FEI

VANTAGGI DELLA GARANZIA FEI (Fondo Europeo Innovazione):

  • accesso al credito con garanzia FEI fino al 50%,
  • tasso di interesse fisso ribassato rispetto al mercato e
  • esente dal cumulo sul regime “de minimis”.
Record per l’Italia nel 2017 con i finanziamenti agevolati erogati tramite i Fondi Europei ultima modifica: 2018-03-25T11:00:12+00:00 da Deborah