Supporto ai Comuni per la redazione della Raccolta Dati finalizzata al PEF MTR2 2022-2025 – Collaborazione con Azienda Paragon Business Advisors S.r.l.
ATERSIR ha aggiudicato all’azienda Paragon Business Advisors il servizio di supporto diretto alle amministrazioni locali in regime di TARI della Regione per un migliore svolgimento delle attività.
ATERSIR

Articolo del

ATERSIR ha aggiudicato all’azienda Paragon Business Advisors il servizio di supporto diretto alle amministrazioni locali in regime di TARI della Regione per un migliore svolgimento delle attività.

In particolare, l’azienda supporterà i Comuni nella redazione di tutti i documenti richiesti (raccolta dati, relazioni, ricostruzione delle spese riconducibili alla voce RC di anni pregressi, consulenza su aspetti specifici della rendicontazione di competenza comunale) e affiancherà la struttura tecnica dell’Agenzia nella fase di validazione, elaborazione e condivisione con i Comuni della versione conclusiva del PEF 2022-2025 completo, elaborato attraverso la processazione dei dati dei Comuni e dei Gestori nel tool di calcolo predisposto da ARERA.

L’Azienda, per conto dell’Agenzia, verificherà la completezza, congruità e corrispondenza dei dati forniti, accompagnerà i Comuni verso il completamento dei dati e delle informazioni necessarie, e segnalerà all’Agenzia le inadempienze.

Entro pochi giorni, l’Azienda insieme ai tecnici dell’Agenzia presenterà ad ogni Amministrazione Comunale l’organizzazione della propria attività di supporto ed il cronoprogramma dei lavori.

L’Azienda ha attivato un’assistenza da remoto, raggiungibile attraverso il numero telefonico 051 0517176 e la mail dedicata: helpdesk.mtr@paragonadvisory.it

Il sistema è organizzato in modo da indirizzare i contatti provenienti dai Comuni ai professionisti dedicati, con servizio disponibile dalle ore 09.00 alle ore 18.00.

Certi di avere fornito alle Amministrazioni Locali un supporto tecnico di assoluto livello per affrontare le crescenti complessità proposte dal MTR2 ARERA, si invitano i Comuni a rivolgersi con fiducia ai professionisti di Paragon (e non già direttamente ai funzionari dell’Agenzia, che pure restano a disposizione per eventuali criticità) per porre quesiti, inviare la documentazione e le informazioni richieste da MTR2, concordare momenti di approfondimento, nonché attenersi alle indicazioni che da questi perverranno.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI