Visa, pronti 300 milioni di investimenti

Articolo del

Visa cresce in Europa nonostante la crisi dei consumi e si prepara a investire 300 milioni nel 2013 per i pagamenti di nuova generazione. La licenziataria del marchio di carte di credito per il mercato europeo ha riportato nell’ultimo esercizio un utile prima delle imposte di 260 milioni di euro (rispetto ai 241 del 2011 e ai 76 del 2010) con un fatturato salito del 10% a 1,11 miliardi di euro. Un risultato che vede Visa Europe – un’associazione formata da quasi 4000 banche europee – aumentare capitale e riserve da 738 a 980 milioni di euro, liberando risorse per la crescita di nuove attività capaci di sostenere il business.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI