Wall Street rimane oggi chiusa per la festività del Labor Day
Wall Street rimane oggi chiusa, le contrattazioni riprenderanno regolarmente domani.
Fatca: le banche italiane si adeguano all’Agenzia delle entrate americana cambio euro dollaro

Ancora nessun commento

Wall Street rimane oggi chiusa, le contrattazioni riprenderanno regolarmente domani. Il Labor Day (in italiano Festa del lavoro) è una festività federale che si celebra il primo lunedì di settembre. Ebbe origine in Canada per ricordare le rivendicazioni del Nine-Hour Movement (movimento delle nove ore) che portarono alla legalizzazione dell’attività sindacale. Successivamente furono organizzate celebrazioni di solidarietà anche negli USA, tanto da spingere il Congresso ad ufficializzare la festa nel 1894.

Oggi non ci sono dati macroeconomici in uscita, e l’agenda è piuttosto povera di indicazioni rilevanti per tutta la settimana. Il deficit della bilancia commerciale a luglio dovrebbe mantenersi sui livelli registrati lo scorso mese, mentre l’indagine ISM dei servizi di agosto dovrebbe confermare i segnali di rallentamento del settore evidenziati dalle precedenti indagini del mese. In calendario anche la pubblicazione da parte della Fed del Beige Book che potrebbe dare indicazioni potenzialmente rilevanti per la riunione del FOMC di fine settembre.

Il sentiment del mercato ha ricevuto una spinta dal rapporto sull’occupazione negli Stati Uniti di venerdì scorso, che ha mostrato un mercato del lavoro in costante raffreddamento, offrendo un assist alla Federal Reserve per sospendere gli aumenti dei tassi questo mese (la riunione del FOMC è il 19 e 20 settembre).

In particolare, la variazione dei nonfarm payrolls di agosto è stata pari a 187 mila, superiore alle variazioni (ampiamente riviste al ribasso) di giugno (105 mila) e luglio (157 mila), ma coerente con una ulteriore frenata della media trimestrale a 150mila unità. La maggiore sorpresa è venuta dal tasso di disoccupazione, balzato dal 3,5 al 3,8%.

Dalla Fed, Loretta Mester (Fed di Cleveland) ha dichiarato che il mercato del lavoro rimane resiliente nonostante i segnali positivi dell’employment report di agosto. A suo parere, il tasso di disoccupazione al 3,8% rimane comunque troppo basso e le future decisioni in materia di tassi da parte della banca centrale saranno prese dopo un attento monitoraggio dei dati economici e bancari e dell’andamento dei mercati finanziari.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI

Le destinazioni di mare più economiche in Italia: dove andare questa estate

L’estate 2024 si presenta con rincari significativi che interessano tutte le componenti delle vacanze estive degli italiani, dai trasporti alle strutture ricettive, fino ai servizi balneari e alla ristorazione. Un’indagine congiunta di Assoutenti e del Centro di formazione e ricerca sui consumi (C.r.c.) ha evidenziato che andare in vacanza quest’anno costerà mediamente tra il 15%…

Leggi »

Toti rimane ai domiciliari, Cozzani libero a delle condizioni

Il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, continuerà a scontare gli arresti domiciliari. La decisione è stata presa dalla giudice per le indagini preliminari Paola Faggioni, che ha respinto la richiesta di revoca presentata dall’avvocato Stefano Savi. Filippo Cozzani, imprenditore e fratello dell’ex capo di gabinetto della Regione Liguria, ha invece visto la revoca degli…

Leggi »

Mutui, scendono i tassi. Tutte le cifre

Il tasso medio dei mutui di nuova emissione per l’acquisto di abitazioni è sceso al 3,61% a maggio, rispetto al 3,67% di aprile e al 4,42% dello scorso dicembre. Questo è quanto emerge dal rapporto mensile dell’Associazione Bancaria Italiana (Abi), che rileva anche una diminuzione del tasso medio sui nuovi finanziamenti alle imprese, passato al…

Leggi »