A Capri c’è attesa per lo show di Simon Porte Jacquemus
Lo stilista francese, in occasione del 15° anniversario del suo brand, ha deciso di mettere in scena un esclusivo défilé a Casa Malaparte, nella splendida cornice di Capri. L’appuntamento è per lunedì 10 giugno. Popolare quanto privata, la villa arroccata su un irto e stretto promontorio roccioso (chiamato Punta Massullo) sembra emergere dal mare, godendo di un’incantevole e privilegiata vista sui Faraglioni…

Ancora nessun commento

Lo stilista francese, in occasione del 15° anniversario del suo brand, ha deciso di mettere in scena un esclusivo défilé a Casa Malaparte, nella splendida cornice di Capri. L’appuntamento è per lunedì 10 giugno. Popolare quanto privata, la villa arroccata su un irto e stretto promontorio roccioso (chiamato Punta Massullo) sembra emergere dal mare, godendo di un’incantevole e privilegiata vista sui Faraglioni di Capri, sarà qui, ad inizio estate il prossimo fashion show.

Dopo aver presentato la collezione SS24 Les Sculputres presso il centro espositivo Fondazione Maeght, Simon Porte Jacquemus decide così di abbandonare momentaneamente la sua adorata Provenza per volare nella Bella Italia.

Lo stilista, che per altro è appena diventato papà di Mia e Sun, è noto nel mondo della moda per scegliere sempre location particolarmente suggestive e tal volta esotiche: lo scorso giugno modelli e modelle avevano sfilato nei giardini di Versailles, mentre qualche tempo prima aveva fatto tappa vicino Parigi a Le Bourget, e nelle saline della Camargue, ad Arles, per ospitare i capi della collezione autunno/inverno 2022-23. Non dobbiamo dimenticarci che la casa ha anche da tempo un importante legame con il settore moda, ben prima che Jacquemus posasse gli occhi sul gioiello tutto italiano. Infatti la location è stata protagonista di numerose campagne pubblicitarie di moda: nel 2015, Louis Vuitton ha optato per questo luogo per raccontare la sua collezione di alta gioielleria, solo tre anni dopo Yves Saint Laurent ha scelto di girare uno dei suoi celebri fashion film con la popolarissima top model Kate Moss. L’anno successivo, Casa Malaparte è stata selezionata per promuovere il profumo della maison, con protagonista Emma Stone.

Negli anni anche Karl Lagerfeld ha instaurato, un forte legame con questo luogo. Nel 1997 ha trascorso ben cinque giorni a Casa Malaparte, immortalando ogni angolo del posto: le foto vennero in seguito pubblicate sul magazine Steidl e nel 2023 fu proprio Jacquemus a servirsi di queste, stampandole e utilizzandole per impreziosire la giacca indossata da Bad Bunny al Met Gala 2023. Forse tutti questi rappresentano motivi in più per cui Simone Porte ha ritenuto perfetto questo posto per l’evento.

«Ho deciso di creare il mio marchio dopo aver visto ‘Le Mépris’ di Jean-Luc Godard, ispirandomi alla bellezza e alla modernità della sua visione – scrive in un post Instagram Simon Porte Jacquemus -. Oggi mi sento onorato di poter presentare la nostra prossima sfilata a Casa Malaparte».

Per l’occasione la maison ha aperto i battenti ad una nuova boutique ubicata nella centralissima via caprese Camerelle 61A, nota per i suoi negozi lussuosi dove star internazionali hanno passeggiato, da Jackie Kennedy Onassis a Brigitte Bardot.

Il brand per l’estate 2024 ha inoltre appena inaugurato un beach club a Saint Tropez sul lungomare della Pampelonne, dove prendere il sole, rilassarsi e gustarsi drink rinfrescanti accompagnati da buona musica.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI