Banche di credito cooperativo: ecco le più robuste d’Italia

Ancora nessun commento

Le banche di credito cooperativo costituiscono una importante realtà bancaria all’interno del nostro territorio: con più di 400 diverse insegne, gli istituti di credito cooperativo possono ben ergersi a rappresentanti del territorio, e adeguati risponditori delle esigenze bancarie di famiglie e piccole e medie imprese.

Ebbene, considerando anche che la rivalità tra le Bcc è tutt’altro che sopita, non potrà che far piacere ad alcune (e disperare altre) la lista stilata da Mediobanca sul mondo del credito cooperativo, a “premio” dei migliori istituti di credito del comparto.

Secondo Piazzetta Cuccia nel 2012 la principale bcc per totale attivo tangibile è stata quella capitolina, la Bcc di Roma, presieduta da Francesco Liberati, in grado di assicurarsi il primo posto anche a livello dimensionale nella categoria. Al secondo posto la Bcc di Alba, che precede la Banca di Cambiano.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI

Lancia torna nei rally?

Lancia sta vivendo la sua fase di rilancio, iniziata con la nuova Ypsilon e che proseguirà con una serie di nuovi modelli in arrivo.

Leggi »