Banco Popolare: Valter Lazzari nel consiglio di amministrazione

Articolo del

Il Consiglio di Amministrazione del Banco Popolare ha deliberato di nominare alla carica di consigliere di amministrazione, mediante cooptazione, il prof. Valter Lazzari, che rimarrà in carica sino alla prossima Assemblea dei Soci.

Il prof. Lazzari è stato altresì nominato componente e Presidente del Comitato per il Controllo Interno e Rischi. Con la nomina del neo Consigliere viene totalmente reintegrata la composizione del Consiglio di Amministrazione in seguito alle dimissioni di Maurizio Di Maio, cui il Consiglio ha rivolto unanime apprezzamento per il lavoro svolto durante la sua permanenza in carica.

Valter Lazzari è professore ordinario di Economia degli Intermediari Finanziari presso la LIUC – Università Cattaneo, Castellanza (VA) dal 2000, di cui ricopre la funzione di Rettore dal novembre 2011, nonché Docente Senior di Banking and Finance alla SDA Bocconi, Milano dal 1994.

E’ autore di numerose pubblicazioni in area finanziaria, bancaria e di strategia. Il Consiglio di Amministrazione, nella medesima seduta, ha verificato positivamente la sussistenza, per il prof. Lazzari, dei requisiti di professionalità e onorabilità, nonché di indipendenza ai sensi dell’art. 148, comma 3, del T.U.F. ed ha valutato altresì la sussistenza del requisito di indipendenza ai sensi del Codice di Autodisciplina di Borsa Italiana S.p.A. sulla base delle informazioni fornite dall’interessato e di quelle a disposizione del Banco Popolare.

Il Banco informa infine – in conformità alle Istruzioni al Regolamento dei mercati organizzati e gestiti da Borsa Italiana S.p.A., art. IA.2.6.7 di cui al presente comunicato – che il neo Consigliere possiede n. 3.000 azioni del Banco Popolare.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI