Il difficile governo in banca uic

La Banca d’Italia, con provvedimento del 30 settembre 2016, ha approvato – ai sensi dell’art. 42, comma 3, lett. a), del D.Lgs. n. 180/2015 – le modifiche statutarie, così come deliberate nelle assemblee dei soci di Nuova Cassa di Risparmio di Chieti S.p.A., Nuova Cassa di Risparmio di Ferrara S.p.A., Nuova Banca dell’Etruria e del Lazio S.p.A., Nuova Banca delle Marche S.p.A.

Il provvedimento ha efficacia a far data dal 24 giugno 2016.

Commenta l'articolo