Bnl, parte la fase due del piano

Bnl prevede un taglio del costo del personale con 700 uscite da realizzare attraverso i prepensionamenti

Inoltre prevede la riduzione del 30% degli incentivi, la richiesta di 12 giornate di solidarietà e la chiusura di 100 sportelli. Sull’altro versante Bnl, che oggi può contare complessivamente su circa 900 agenzie (787 sportelli più 190 punti vendita), ha annunciato invece 100 ingressi tra assunzioni e stabilizzazioni. Per la banca, oltre alla valorizzazione dell’istituto on line Hello Bank e agli investimenti in campo tecnologico, è prevista infine anche una riorganizzazione dell’assetto sul territorio con dieci macro aree rispetto alle attuali quattro, con l’obiettivo di rendere più rapide le risposte alla clientela.

Leggi anche...
Bnl prevede un taglio del costo del personale con 700 uscite da realizzare attraverso i prepensionamenti ultima modifica: 2016-10-24T14:07:32+00:00 da Andrea M.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.