Come si comporta Google per i siti che contengono solo audio o video?

googleSupponiamo che tu abbia un sito web che si occupa di fornire solo audio o video o immagini o altre forme multimediali: in questi casi, Google sarà in grado di indicizzare?

A questo ha risposto proprio John Mueller di Google, il quale ha dichiarato su Reddit che in ogni caso c’è sempre la necessità che siano presenti anche dei contenuti testuali sulla pagina, indipendentemente da quali altri tipi di contenuti si possano avere.

Anche se il sito è ben fatto ed anche se i contenuti audio o video sono ottimali, Google ha bisogno che sia presente anche del testo per capire meglio di cosa tratta il tuo file audio, di cosa tratta il tuo file video e così via.

Questo perché il motore di ricerca non è ancora in grado di comprendere appieno tutte le informazioni presenti in quei file.

Nel caso in cui si possieda, per esempio, un sito di hosting video oppure audio, c’è comunque la necessità di inserire elementi che siano leggibili e comprensibili per Google e gli altri motori di ricerca, come ad esempio titoli, testo, link, ecc.: questi elementi sono molto utili perché aiutano i motori di ricerca a comprendere facilmente i tuoi contenuti, in che modo sono pertinenti per gli utenti e saranno in grado di inviarti traffico pertinente.

Se rendi difficile per i motori di ricerca capire di cosa trattano le tue pagine, è del tutto normale che essi fatichino a capire in che modo il tuo sito può essere pertinente e interessante per gli utenti.

Sebbene Google stia migliorando la comprensione di tutti i tipi di file multimediali al giorno d’oggi, puoi comunque aiutare Google fornendogli del testo utile, anzi, indispensabile, per l’analisi, la valutazione e la comprensione del tuo sito.

Come si comporta Google per i siti che contengono solo audio o video? ultima modifica: 2020-01-03T15:34:48+00:00 da Carlo D.

One Comment

  • […] Come si comporta Google per i siti che contengono solo audio o video? – Supponiamo che tu abbia un sito web che si occupa di fornire solo audio o video o immagini o altre forme multimediali: in questi casi, Google sarà in grado di indicizzare? A questo ha risposto proprio. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.