Nuovo accordo nella mediazione creditizia per Confartigianato Fidi Piemonte e Nord Ovest

“Gli atti di fusione stipulati lo scorso venerdì” – afferma il presidente di Confartigianato Fidi Piemonte e Nord Ovest, Adelio Giorgio Ferrari – “giungono a coronamento di un lungo processo grazie al quale nuovi ed efficienti servizi sono ora offerti anche alle imprese socie di questi due Confidi che hanno scelto di diventare parte integrante della nostra azienda”.
Infatti, il 15 Luglio, il notaio Marcoz ha sottoposto alla sottoscrizione i due distinti atti di fusione che hanno visto l’effettiva fusione per incorporazione della ‘Cooperativa di Garanzia Libera Artigiani dellazona di Tortona’ e della ‘Cooperativa Artigiana di Garanzia Europa’.

L’atto relativo al Confidi di Tortona è stato sottoscritto, oltre che dal nostro presidente, dal vice presidente della Cooperativa, Andrea Cavalli.

L’atto relativo al Confidi di Roma è stato sottoscritto dai presidenti Adelio Ferrari e Giuseppe Corinaldesi.

“Il nostro Confidi, grazie a tali incorporazioni” – conclude il Direttore Generale Gianmario Caramanna – “raggiunge e supera le ventimila imprese socie, ma soprattutto rafforza sensibilmente il proprio radicamento sia nel Piemonte Sud sia, e direi soprattutto, nella capitale ove fin dal settembre 2015 operiamo attraverso una nostra autonoma Filiale”.

Commenta l'articolo