huawei

Una fuga di notizie ha rivelato anche alcune importanti specifiche sui nuovi Huawei P50 Pro e P50 Pro+.

Il Huawei P50 Pro avrà un display di dimensioni comprese tra 6,6″ e 6,7″. Si dice che l’espositore sia quadricurvo, continuando l’ossessione di Huawei per un tratto di design che sta lentamente perdendo il suo appeal pubblico. Avrà anche una frequenza di aggiornamento di 120 Hz. Secondo Ross Young, il display del P50 Pro sarà in realtà un pannello da 6,78 pollici e sarà fornito dai produttori cinesi BOE.

Andando avanti, il Huawei P50 Pro offrirà 66 W e 50 W di ricarica, che ci aspettiamo siano rispettivamente per la modalità cablata e wireless. Si suppone che Huawei abbia testato la ricarica da 135 W, ma non la implementerà sui telefoni a causa di problemi di sicurezza. Sotto il cofano del P50 Pro e del P50 Pro+ ci sarà il Kirin 9000 o Kirin 9000E. La capacità della batteria si dice che sia dell’ordine di 4200 mAh.

Huawei ha costantemente spinto i limiti della fotografia per smartphones con la serie P, a partire dal P20 Pro di tre anni fa. Il P50 Pro+ continuerà questa tendenza, dato che il telefono offrirà probabilmente un massiccio zoom 200x da un setup di zoom ottico 20x derivato. L’uscita è prevista per aprile/maggio, e i telefoni potrebbero benissimo funzionare su Android 11 basato su EMUI 11.

Commenta l'articolo