Intesa Sanpaolo

Intesa Sanpaolo ha stabilito il prezzo dell’obbligazione in yen in quattro tranche

Quella a 3 anni è stata stabilita a 30,6 miliardi, quella a 5 anni per 4 miliardi, quella a 10 anni per 2 miliardi e quella a 15 anni per 10 miliardi.

È quanto riporta il servizio Ifr di Thomson Reuters, sottolineando che tutte le tranche sono state prezzate alla pari e che quella a tre anni vede un rendimento dello 0,38%, quella a 5 anni dello 0,529%, quella a 10 anni dello 0,862% e quella a 15 anni dell’1,089 per cento.

Ieri era stata fornita la guidance finale di 26 punti base sullo swap in yen per la tranche a 3 anni, di 36 punti base per quella a 5 anni, 53 punti base per quella decennale e di 55 punti base per quella a 15 anni.

L’operazione rientra nel ‘Programma Emtn’ da 70 miliardi di euro della banca. L’obbligazione sarà scambiata sul mercato pro-bond di Tokyo e alla Borsa del Lussemburgo.

I titoli hanno rating atteso ‘Baa1’ per Moody‘s, ‘BBB’ per Standard & Poor‘s, ‘BBB’ per Fitch e ‘BBB (High)’ per Dbrs.

Leggi anche...
Intesa Sanpaolo ha stabilito il prezzo dell’obbligazione in yen in quattro tranche ultima modifica: 2018-02-22T11:50:07+00:00 da Carlo D.