alitalia

Lufthansa rilancia su Alitalia

L’ultima offerta presentata dalla compagnia aerea tedesca Lufthansa prevede il mantenimento di 6000 dipendenti, rispetto ai 2000 esuberi, considerati non necessari.

Il vettore tedesco sarebbe anche disposto ad alzare la proposta fino a 500 milioni, ovvero quelli offerti dal fondo Usa Cerberusche, secondo diversi analisti, non garantiscono un futuro solido nella compagnia italiana. Questo il piano messo a punto dall’amministratore delegato di Lufthansa Carsten Spohr.

Un investimento da 250 milioni di euro, con circa 2.000 esuberi concentrati soprattutto nella parte amministrativa. Ora dovranno pronunciarsi i commissari guidati da Luigi Gubitosi. Il prestito ponte inoltre consente al governo di navigare in tranquillità. Gli americani puntano ad acquisire per poi rivendere a pezzi Alitalia, senza dare nessuna garanzia occupazionale futura. Anche la proposta Easyjet appare debole, in attesa che il vettore non cerchi un’alleanza per Roma è un nulla di fatto.

Leggi anche...
Lufthansa rilancia su Alitalia ultima modifica: 2017-11-13T13:29:17+00:00 da Carlo D.