Ministero dell’Economia, offerta di lavoro tempo indeterminato
È stato indetto un nuovo concorso nella Pubblica amministrazione. Nello specifico si è alla ricerca di 40 nuovi funzionari, ai quali sarà garantito uno stipendio a tempo indeterminato presso il ministero dell’Economia. Il bando è online da venerdì 7 giugno e di seguito trovate tutte le informazioni del caso. PA, offerta di lavoro Sul portale…

Ancora nessun commento

È stato indetto un nuovo concorso nella Pubblica amministrazione. Nello specifico si è alla ricerca di 40 nuovi funzionari, ai quali sarà garantito uno stipendio a tempo indeterminato presso il ministero dell’Economia. Il bando è online da venerdì 7 giugno e di seguito trovate tutte le informazioni del caso.

PA, offerta di lavoro

Sul portale Inpa è stato pubblicato un nuovo bando di concorso pubblico. Il ministero dell’Economia necessita di reclutare un “contingente complessivo di n. 40 (quaranta) unità di personale non dirigenziale”.

È previsto un impegno a tempo pieno e un contratto indeterminato. I soggetti ritenuti idonei, al termine della lunga selezione prevista, saranno infine inquadrati nell’area dei funzionari. L’obiettivo è quello di riuscire a rafforzare gli uffici centrali del Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato.

I 40 soggetti prescelti non avranno però la stessa mansione. Sul portale Inpa il ministero dell’Economia e delle Finanze evidenzia una ripartizione in due tronconi:

  • 15 funzionari – “Unità con il profilo professionale di funzionario statistico con orientamento in analisi e valutazione delle politiche pubbliche – Famiglia Professionale Funzionari Dati (Codice STAT)”;
  • 25 funzionari – “Unità con il profilo professionale di funzionario economico con orientamento in contabilità pubblica – Famiglia Professionale Funzionari economico-finanziario-contabili (Codice ECON)”.

Prove e titoli

Il concorso prevede una prova preselettiva. Questa si divide in due fasi. La prima è una prova scritta e, prevedibilmente, la seconda è orale. Non tutti i soggetti si cimenteranno però nella stessa prova. Il sistema adotta una differenziazione a seconda del profilo professionale per il quale ci si candida. Occorre sottolineare, inoltre, come il bando sia nazionale e che ci sarà una valutazione dei titoli. Ciò vuol dire che questi avranno un peso nella scelta finale.

Questo aspetto sarà preso in considerazione nel corso della prova orale. Si procederà ad accertare la conoscenza del candidato della lingua inglese. Si richiede ai soggetti un livello almeno B1 del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue. Al tempo stesso il ministero necessita di verificare conoscenze di tecnologie informatiche, dell’informazione e della comunicazione e, ovviamente, capacità applicative in materia. A ciò si aggiungono competenze digitali.

Come inviare la domanda

Come detto, il bando è attivo sul portale Inpa da venerdì 7 giugno. Garantito un mese di tempo per inviare la propria candidatura. Nello specifico sarà impossibile procedere a partire dalle ore 23.59 dell’8 luglio 2024.

Individuato il bando per il ministero sul portale Inpa, ci si dovrà recare sul fondo della pagina web. Qui sono disponibili due tasti cliccabili:

  • Invia la tua candidatura per il profilo di Funzionario Economico;
  • Invia la tua candidatura per il profilo di Funzionario Statistico.

Si ricorda che il concorso è riservato a soggetti laureati, come sempre nel caso di accesso a ruolo di funzionario. Il bando specifica così:

  • Funzionario statistico – Laurea magistrale (LM): LM-16 Finanza; LM-18 Informatica; LM-31 Ingegneria gestionale; LM40 Matematica; LM-56 Scienze dell’economia; LM-63 Scienze delle Pubbliche amministrazioni; LM-66 Sicurezza informatica; LM-77 Scienze economico-aziendali; LM-82 Scienze statistiche; LM83 Scienze statistiche attuariali e finanziarie o titoli equiparati secondo la normativa vigente. Laurea (L): L-16 Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione; L-18 Scienze dell’economia e della gestione aziendale; L-31 Scienze e tecnologie informatiche; L-33 Scienze economiche; L-35 Scienze matematiche; L-41 Statistica o titoli equiparati secondo la normativa vigente;
  • Funzionario economico – Laurea Magistrale (LM): LM-16 Finanza; LM-18 Informatica; LM-31 Ingegneria gestionale; LM56 Scienze dell’economia; LM-63 Scienze delle pubbliche amministrazioni; LM-66 Sicurezza informatica; LM-77 Scienze economico-aziendali; LM-82 Scienze statistiche; LM-83 Scienze statistiche attuariali e finanziarie o titoli equiparati secondo la normativa vigente. Laurea (L): L-16 Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione; L-18 Scienze dell’economia e della gestione aziendale; L-31 Scienze e tecnologie informatiche; L-33 Scienze economiche; L-41 Statistica o titoli equiparati secondo la normativa vigente.
Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI