Speciale°conventionCreacasa,oggiedomaniaLondra

Nel 2015 in aumento le operazioni di Credem

Cessione del V: circa Euro 168 milioni di nuove operazioni (+13,2% sul 2014), pari a Euro 232 milioni di montante. Un’area di business che si sta ulteriormente rafforzando nell’erogazione di finanziamenti garantiti ai lavoratori dipendenti ed ai pensionati.

Mutui e prestiti retail: da valutare positivamente anche il progresso del credito alla clientela privata: +4,5% rispetto a fine 2014 In tale ultimo comparto si rileva il crescente apporto delle nuove operazioni di mutuo destinato all’acquisto di abitazioni (+26,7%), mentre si mantiene sostenuta anche l’operatività relativa al credito al consumo (+16% in termini di nuove erogazioni).

Finanziamenti corporate: Credem nel 2015 ha migliorato il credito alle imprese del segmento middle che registra un +14,6% rispetto a fine 2014. E’ risultata più difficoltosa l’assistenza al segmento small che registra un +2,6% rispetto a fine 2014.

 

“Hanno assunto particolare rilievo inoltre nel corso del 2015, le attività progettuali di natura creditizia, inquadrate in un articolato programma triennale finalizzato a soddisfare esigenze normative, di business e di strutturazione di data base compatibili con le esigenze gestionali e di vigilanza.

Le attività del 2015 si sono in particolare concentrate sulle esigenze di remediation scaturite dal recente esercizio europeo di “asset quality review”, alla gestione dei “forborne” e dei processi legati alle perizie su immobili non residenziali.

Significative energie sono inoltre state destinate al completamento degli interventi necessari alla già illustrata validazione dei modelli creditizi avanzati, nonchè all’estensione della pratica elettronica di fido alla clientela privata. “

Nel 2015 in aumento le operazioni di Credem ultima modifica: 2016-04-20T22:06:07+00:00 da Carlo D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.