A Pisa nasce il laboratorio GOOD AI per l’ Intelligenza Artificiale buona
350 ricercatori dell'Università di Pisa impegnati per l' intelligenza artificiale del futuro, antropocentrica, centrata sulla persona.        
intelligenza-artificiale-1.jpg

Ancora nessun commento

350 ricercatori dell’Università di Pisa impegnati per l’ intelligenza artificiale del futuro, antropocentrica, centrata sulla persona.        

L’ecosistema pisano è attivo da anni sul tema della responsible AI. Tra i pilastri di un’intelligenza artificiale responsabile c’è la “spiegabilità”. Il sistema viene equipaggiato con degli “spiegatori” che aiutano a comprendere chi la usa perchè la macchina “predice” un determinato errore o rischio e suggerisce, “raccomanda”, una certa decisione     

Montaggio: Giada Pigureddu

Interviste con:

Francesco Marcelloni – docente Ingegneria dell’informazione dell’Università di Pisa e coordinatore del “Good A.I. lab”  
Fosca Giannotti – docente Intelligenza artificiale Scuola Normale superiore di Pisa
Marco Conti – direttore Istituto Informatica e telematica Cnr

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI