Stefano Rosso è stato nominato nuovo amministratore delegato di Marni
Stefano Rosso succederà a Barbara Calò alla guida di Marni, che supporterà Rosso nel periodo di transizione, e riporterà a Ubaldo Minelli, ceo del gruppo.
Stefano Rosso

Ancora nessun commento

Stefano Rosso succederà a Barbara Calò alla guida di Marni, che supporterà Rosso nel periodo di transizione, e riporterà a Ubaldo Minelli, ceo del gruppo.

«Marni è un brand unico che negli ultimi anni è stato capace di creare un solido posizionamento globale e una community speciale di creativi, artisti e brand lover che seguono il marchio in tutto il mondo – ha dichiarato Renzo Rosso, presidente del Gruppo Otb -. Stefano avrà la grande responsabilità di accelerare il posizionamento di Marni nel mercato del lusso e questo nuovo incarico testimonia un ulteriore step di crescita nella sua carriera professionale. Sono certo che la sua esperienza internazionale e la sua visione innovativa saranno determinanti per rendere Marni sempre più iconico e raggiungere un pubblico ancora più vasto di clienti».

«Con la nomina di Stefano a ceo di Marni abbiamo voluto ulteriormente rafforzare la leadership di un brand che rappresenta un driver fondamentale per la crescita dell’intero Gruppo Otb – ha aggiunto Ubaldo Minelli, ad del gruppo -. Marni ha ancora un notevole potenziale da esplorare e siamo convinti che Stefano sia la persona giusta per guidare il brand in questa direzione. Desidero ringraziare Barbara Calò per aver accompagnato il percorso di sviluppo di Marni in questi anni e per il lavoro svolto all’interno del nostro Gruppo».

Stefano Rosso, 44 anni, è il secondogenito di Renzo Rosso: il fratello maggiore, Andrea, 47 anni, si occupa di temi legati alla sostenibilità per il gruppo di famiglia, mentre la sorella minore, Alessia, di 36 anni, di marketing. Il fatturato consolidato di gruppo nel 2023 ha raggiunto gli 1,9 miliardi di euro, in crescita del 10,2% sul 2022, con un Ebit di 140 milioni e un volume totale degli investimenti superiore a 200 milioni. Nel 2023 Marni ha registrato ricavi a +8,6% a cambi costanti, e l’apertura di 16 nuovi punti vendita. Dallo scorso febbraio le sfilate delle sue collezioni sono tornate in calendario a Milano. All’inizio dell’anno il marchio ha firmato un accordo di licenza ventennale con Coty per lo sviluppo, produzione e distribuzione di prodotti beauty e fragranze.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI

Casa: sempre giù i costi di mantenimento, -9,6% a maggio

Per chi possiede un immobile, o ne è semplicemente affittuario, continuano le buone notizie dall’Istat: i costi di mantenimento della casa scendono e, a maggio, a ritmo ancora più accelerato. Sono infatti diminuiti del 9,6% rispetto a un anno fa (maggio 2023) rispetto al -9% di aprile e al -6,9% di marzo. È il risultato…

Leggi »

MillionDay e MillionDay Extra, le estrazioni delle 13 di venerdì 14 giugno

Proseguono anche nel 2024 il MillionDay e il MillionDay Extra, sempre con la doppia formula: le estrazioni avvengono infatti due volte al giorno, una alle 13.00 e l’altra come di consueto alle 20.30. Il MillionDay è una lotteria basata sull’estrazione casuale di 5 numeri compresi tra 1 e 55. I giocatori possono partecipare all’estrazione compilando una…

Leggi »

Export italiano a +10%: quali prodotti hanno successo all’estero

Torna a crescere l’export italiano. I dati Istat confermano la ripresa ad aprile delle vendite di beni e servizi dall’Italia verso l’estero a un ritmo che non era registrato da diversi mesi. Un +10,7% su base annua aiutato da una crescita sul mese precedente di oltre il 2%. Anche se ci sono alcune circostanze momentanee…

Leggi »