alitalia

Alitalia rompe il bando di continuità. Le motivazioni vengono spiegate in una nota: si tratta di “non sostenibilità”.

Nessuna offerta da parte di Alitalia per il bando sulla continuità territoriale delle tratte in Sardegna. La motivazione sarebbe da ricercare nell’assenza di una linea coerente tra il bando e i principi di Alitalia, creando una contrapposizione sulla questione della sostenibilità economica.

Presentare le offerte per il bando, infatti, avrebbe significato per Alitalia incrementare esponenzialmente le attività operative e anche i costi da investire. Per questo avrebbe dichiarato quanto i punti dell’attuale bando di continuità territoriale non fossero sostenibili dalla compagnia.

In una nota, Alitalia precisa che fino alla fine dell’attuale bando continuerà a garantire le tratte da e per Cagliari, e anche per Alghero. La compagnia «continua a ritenere strategica la Sardegna» e resta in attesa di un nuovo bando meno dispendioso, che spera esca in tempi rapidi.  

In campo Meridiana e Blue Air, entrambe presenti all’assessorato regionale dei Trasporti all’apertura dei plichi. La Blue Air è una giovane compagnia di Bucarest che ha dipendenti anche in Italia, nelle sue tratte Bucarest e Torino. Entrambe le compagnie hanno presentato le offerte per le tratte per e dalla Sardegna: rispettivamente Olbia-Roma e Olbia-Milano, Alghero-Fiumicino e Alghero-Linate. Probabilmente, per la Blue Air, ci sarà anche la tratta Alghero-Torino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.