UNA LETTERA A VISCO – “La prossima settimana scriveremo una lettera aperta al governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, per chiedere un suo parere sulla trasformazione della Bpm in spa ibrida”. A dirlo sono il segretario generale della Fabi, Lando Maria Sileoni, e il coordinatore Fabi del gruppo Bpm, Matteo Magrini.

LA POSIZIONE DI FABI – “Auspichiamo che l’incontro tra i sindacati e i vertici della banca, il prossimo 16 aprile, si riveli concreto e costruttivo senza le chiacchiere o le indicazioni verbali, che lasciano il tempo che trovano”.

Di Deborah

Commenta l'articolo