Creval: Fitch e Moody’s migliorano i giudizi dopo l’aumento di capitale

NPL, alleanza strategica tra Creval e Cerved Creval Bancaperta, credito siciliano, numero verde, banca@apertaL’agenzia Fitch ha migliorato il Long-Term Issuer Default rating di Creval a ‘BB-‘ da ‘B-‘, rimuovendo il “Rating Watch Evolving”. L’outlook è ora positivo.

Il rialzo fa segui al successo dell’aumento di capitale da 700 milioni, che apre la strada all’accelerazione del piano di cessione di npl per un totale di 2,1 miliardi lordi nel corso del 2018.

L’outlook positivo riflette le aspettative di miglioramento del profilo finanziario complessivo della banca e il ritorno ad una (moderata) redditività per effetto delle dismissioni pianificate.

L’agenzia Moody’s, invece, ha confermato ii long-term deposit rating a ‘Ba3’ e il long-term senior unsecured MTN a ‘(P)B2’ della banca valtellinese. Contestualmente, l’agenzia ha alzato i rating “stand alone baseline credit assessment (BCA)” e “adjusted BCA” a ‘b2’ da ‘caa1’, analogamente al “long-term Counterparty Risk Assessment (CR Assessment)” a ‘Ba2(cr)’ da ‘Ba3(cr)’. L’outlook relativo al long-term deposit rating è stato modificato in positivo da “in evoluzione”.

Creval: Fitch e Moody’s migliorano i giudizi dopo l’aumento di capitale ultima modifica: 2018-03-26T13:15:46+00:00 da Deborah