innovazione

GreenWatch nasce da un team dell’University College di Dublino, che attraverso l’intelligenza artificiale riesce a individuare le reali pratiche Esg e scovare quelle non veritiere. Le documentazioni Esg vengono utilizzate in ambito economico/finanziario per indicare tutte quelle attività legate all’investimento responsabile, che perseguono gli obiettivi tipici della gestione finanziaria, tenendo in considerazione aspetti di natura ambientale, sociale e di governance.

Come agisce il team di GreenWatch

L’app consente la tracciabilità delle pratiche Esg. Attraverso la mappatura delle dichiarazioni rilasciate ai media, delle comunicazioni fornite dalle aziende sul tema della sostenibilità e dei dati relativi alle emissioni inquinanti di ogni singola società, GreenWatch è in grado di verificare se i dati siano coerenti con gli obiettivi dichiarati.

GreenWatch fornisce informazioni partendo dall’elaborazione dei dati attraverso gli algoritmi, confrontandoli con le dichiarazioni verdi.

Dichiarazioni verdi e punteggio di carbonio

Utilizzando l’intelligenza artificiale all’avanguardia e l’apprendimento automatico, vengono identificate le dichiarazioni che promuovono le credenziali ecologiche. Queste vengono, poi, verificate e ulteriormente classificate come necessarie dal team di esperti di finanza sostenibile dedicati.

Il team provvede quindi a raccogliere e classificare i dati sul carbonio, come riportati pubblicamente da ciascuna azienda, in base al livello di divulgazione, alla completezza e alle prestazioni.

Il passaggio conclusivo prevede una valutazione finale che confronta le dichiarazioni verdi e i punteggi di carbonio di ciascuna azienda, in modo da determinare se i dati quantitativi supportino o meno le affermazioni qualitative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.