I lavoratori Unilever di Sanguinetto hanno scioperato per chiedere il mantenimento della produzione del dado Knorr nel loro stabilimento

unileverLo sciopero dei lavoratori Unilever è durato per tutta la giornata di mercoledì. Dalle 8 hanno scioperato davanti lo stabilimento di Sanguinetto e nel pomeriggio dalle 15 davanti alla sede Confindustria a Verona, dove è avvenuto l’incontro tra organizzazioni sindacali e l’azienda per l’esame congiunto previsto dalla legge dopo l’avvio della procedura di licenziamento collettivo per 76 persone dei 170 lavoratori attuali della fabbrica. Al presidio hanno partecipato al fianco dei lavoratori anche il neosindaco di Sanguinetto, Daniele Fraccaroli e Stefano Negrini sindaco di Gazzo Veronese.

 

I lavoratori Unilever di Sanguinetto hanno scioperato per chiedere il mantenimento della produzione del dado Knorr nel loro stabilimento ultima modifica: 2019-06-06T15:06:16+00:00 da Andrea M.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.