Intesa Sanpaolo

Un nuovo finanziamento da 50 milioni di euro consentirà a IMR Industries SpA, società specializzata in componentistica per il settore automotive, di portare a termine gli investimenti già programmati e di pianificare i futuri, in un periodo così complicato creatosi a seguito della pandemia da COVID-19.

Intesa Sanpaolo è stata la prima a sottoscrivere il protocollo di collaborazione con Sace per sostenere finanziariamente le imprese danneggiate dalla pandemia da COVID-19 e dall’inizio dell’emergenza ha immediatamente messo in atto una serie di misure concrete per dare supporto alle imprese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.