La startup Rocket Sharing Company quotata su Euronext Growth Milan ha chiuso il 2023 con ricavi pari a 3,5 milioni
Rocket Sharing Company ha ottenuto nel 2023 un risultato netto pari a -1,2 milioni.
startup

Ancora nessun commento

Rocket Sharing Company ha ottenuto nel 2023 un risultato netto pari a -1,2 milioni. L’Indebitamento Finanziario Netto è pari a 0,9 milioni (cash positive per 0,7 milioni al 31 dicembre 2022).

“Siamo soddisfatti del lavoro e dei risultati del 2023 – ha commentato l’AD Luigi Maisto – Siamo riusciti, come da programma, a marzo 2023 a lanciare la nostra piattaforma e il Rocket sharing Club raccogliendo fin da subito grande interesse e risultati superiori alle attese e in poco tempo siamo stati in grado di generare circa 600 mila euro di ricavi, ponendo le basi per un progetto che dimostra di avere grande interesse nel mondo imprenditoriale e di essere altamente scalabile. La nostra controllata Stantup ha sviluppato ricavi superiori alle attese ed è proiettata nel 2024-2026, anche grazie alla commessa con Fastweb, a risultati molto importanti”.

“Abbiamo deciso di cedere le attività di vendita di energia, che non generava reddittività e come d’altronde previsto nei piani di sviluppo fin dall’IPO, riuscendo, nonostante ciò, ad assorbire la perdita di 1,7 milioni di ricavi – ha aggiunto – Siamo pronti dopo 2 anni di investimenti, in linea con la natura di start up, a raccogliere per il prossimo triennio i frutti di un’impostazione del business che ci potrà dare grandi soddisfazioni. Il nostro business model si baserà su un valore ricorrente dei ricavi sia sulla capogruppo che sulla controllata e siamo confidenti di porteci focalizzare adesso allo sviluppo della community B2B e di poter dare nei prossimi anni grandi soddisfazioni ai nostri azionisti”.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI

Cosa succederà agli stipendi dal 2025?

Il governo Meloni ha deciso di investire significative risorse della legge di bilancio 2023 in due principali iniziative per il 2024: la riduzione del cuneo fiscale per i lavoratori con redditi inferiori a 35mila euro e la riforma dell’Irpef, riducendo gli scaglioni da quattro a tre. Queste misure saranno valide solo per l’anno corrente, richiedendo…

Leggi »

Assicura la precisione dei tuoi bilanci con Caesar Traduzioni

QuiFinanza Redazione QuiFinanza, il canale verticale di Italiaonline dedicato al mondo dell’economia e della finanza: il sito di riferimento e di approfondimento per risparmiatori, professionisti e PMI. Quando si tratta di traduzione dei bilanci e di documenti aziendali, precisione e affidabilità sono essenziali e indispensabili. La necessità di comunicare con partner stranieri, di partecipare a…

Leggi »

In arrivo le graduatorie per il bonus psicologo: come mettersi in regola

Il bonus psicologo è un importante contributo introdotto dal Ministero della Salute nel novembre 2023 per sostenere le spese di psicoterapia. Questa iniziativa, finanziata con fondi appositi stanziati nel 2023, mira a facilitare l’accesso alle cure psicologiche per i cittadini in difficoltà economica. La risposta è stata davvero notevole, con oltre 400.505 richieste presentate entro…

Leggi »