Lo sport italiano vale 22 miliardi, l’1,3% del Pil, e occupa 400mila addetti
Lo studio promosso dall’Istituto Credito Sportivo e Sport e Salute certifica il peso industriale del settore e la reazione a pandemia e crisi energetica

Articolo del

Lo studio promosso dall’Istituto Credito Sportivo e Sport e Salute certifica il peso industriale del settore e la reazione a pandemia e crisi energetica

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI