L’Oscar del cioccolato artigianale và ai fratelli Gardini
I fratelli Gardini si sono nuovamente aggiudicati, in due categorie, il prestigioso premio "Tavoletta d’oro".
ciocciolato oreo milka

Ancora nessun commento

I fratelli Gardini si sono nuovamente aggiudicati, in due categorie, il prestigioso premio “Tavoletta d’oro”.

I maestri forlivesi della cioccolata d’autore salgono dunque sul podio per il dodicesimo anno consecutivo: la prima ‘Tavoletta d’oro’ risale infatti al 2012, anno in cui i giudici premiarono la collezione di tavolette al sale dolce di Cervia (uno dei best-seller del marchio). Da allora, l’azienda forlivese ha ricevuto almeno una menzione all’anno, oltre a svariati riconoscimenti internazionali. 

Nell’edizione 2024 due creazioni si sono assicurate il massimo riconoscimento: nella categoria ‘Cioccolati con ripieni’ è stata premiata, per il secondo anno consecutivo, la tavoletta al gin ‘Primo di Romagna’. Composta da una copertura di cioccolato misto fondente e da un ripieno di ganache al gin ‘Primo’ della Premiata officina Lugaresi – bevanda alcolica a base di ginepro e sale dolce di Romagna, ideata dal cesenate Federico Lugaresi – la tavoletta è parte della selezione dedicata al legame tra cioccolato e territorio. La categoria ‘Latte ad alta percentuale di cacao’ ha visto trionfare, invece, la tavoletta di cioccolato al latte con cacao 42%. Premiato per la sua consistenza vellutata e il gusto armonioso e persistente, garantito dall’alta percentuale di massa di cacao, il prodotto contiene una miscela di pregiate origini di fave di cacao.

Ma l’elenco dei riconoscimenti non si esaurisce certo qui: numerose creazioni dell’azienda sono state insignite dell’altrettanto ambita etichetta ‘Cioccolati d’eccellenza’ in varie categorie: in quella dei cioccolati ripieni, la tavoletta ‘Insolito’ con gianduia salata; nella categoria ‘Cioccolati grezzi’ la tavoletta ‘Rustico’ con zucchero mascovado; le praline alla zuppa inglese nella categoria ‘Praline’; il cremino ‘Trilogy’, con pistacchio, noci e amarene (un altro classico della maison forlivese), nella categoria ‘Cremini’; la tavoletta al caffè e cardamomo e quella all’anice stellato, finocchio e vaniglia del Madagascar, nella categoria dedicata agli ‘Aromatizzati’. Infine, l’e-commerce alimentare ‘Spaghetti & mandolino’, portale di riferimento per l’acquisto di eccellenze dell’enogastronomia italiana, ha riconosciuto ai packaging Gardini una menzione per la grande efficacia comunicativa. La ‘Tavoletta d’oro’ è promossa dall’associazione Compagnia del cioccolato, che vanta più di mille associati e incorona ogni anno i cioccolati migliori tra quelli in vendita in Italia, dopo una rigorosa selezione. Le commissioni, composte da degustatori professionali, giornalisti ed esperti del settore, hanno un ‘ingrato‘ compito: assaggiare prodotti appartenenti a 15 categorie, selezionare i cioccolati di eccellenza in ogni categoria e, per ciascuna, decretare un unico vincitore.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Reddit
Tumblr
Telegram
WhatsApp
Print
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ALTRI ARTICOLI

Le Eccellenze storiche di Confcommercio Udine in vetrina al Mimit

Riconoscimento alle realtà imprenditoriali che nel tempo hanno saputo coniugare innovazione e tradizione, apertura al mondo e appartenenza alla comunità, nella convinzione di fondo che la dimensione etica che sta alla base di una lunga storia di lavoro costituisce un patrimonio per la società e per il territorio in cui le imprese operano.

Leggi »