borsa italiana

Piazza Affari ieri ha faticato a centrare un rimbalzo dopo la pioggia di vendite della vigilia ma è riuscita comunque a chiudere positiva dopo alcuni cambi di direzione. Sulla Borsa di Milano il Ftse Mib segna in chiusura +0,59% a 24.107 punti, in linea con il resto d’Europa, mentre Wall Street procede in ben più deciso rialzo.

Sull’obbligazionario, lo spread Btp/Bund a 10 anni segna 110 punti base, sui livelli della chiusura precedente, mentre il rendimento del titolo italiano scende a 0,68%.

Sul forex, l’euro s’indebolisce a 1,1760 contro il dollaro; il petrolio rimbalza dopo il crollo di ieri con il Brent a 69 dollari e il Wti a 66 dollari al barile.

Borsa Milano oggi: rimbalzo per Saipem, ancora volatilità

Sulla Borsa italiana, fra gli spunti di giornata le ricoperture premiano una pattuglia di titoli fra cui Saipem +2,7%, in un comparto petrolifero comunque ancora volatile, che vede le azioni Eni chiudere a +0,5% con Tenaris a +1,7%.

Bene Moncler +2% mentre Leonardo cambia più volte direzione e poi termina a +1,5%.

Nell’auto rimbalzo per Pirelli +1,6%, mentre Stellantis termina poco sopra la parità, ma in recupero dai minimi di giornata.

In ordine sparso le utilities che beneficiano solo in parte del calo dei rendimenti obbligazionari; focus su Enel (+0,1%) che sarebbe favorita per acquisire asset di Erg (+0,2%) valutati oltre 1 miliardo.

Più indietro Italgas (-0,5%) su cui Citigroup ha tagliato il giudizio da neutral a sell con un prezzo obiettivo di 5,20 euro.

Fra le altre raccomandazioni di Borsa, gli analisti di Jp Morgan hanno limato il target price su Buzzi Unicem da 27 a 26 euro, confermando il rating neutral, il target è ben al di sopra degli attuali corsi azionari e il titolo segna +2%.

Banche positive con Unicredit a +1,4%, Intesa Sanpaolo e Banco Bpm +2%, più caute Mps e Bper +0,8%.

Nel settore healthcare realizzi su Amplifon -1,7% mentre Diasorin sale ancora (+0,8%) per via della sua esposizione al tema del coronavirus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.