OVS

Ovs ha avuto accesso a nuove linee di credito per un totale di 230 milioni, che scadranno nel mese di aprile 2027.

Le linee saranno soggette al rispetto di un covenant relativo al rapporto tra PFN media su EBITDA, fissato a 3,5x fino al 31 luglio 2023 e successivamente a 3,0x, livelli questi che garantiscono un ampio margine rispetto alla situazione corrente e alle future ragionevoli previsioni del management.

Il nuovo finanziamento presenta un pricing compreso tra i 175 bps e 225 bps, a cui si deve aggiungere, se positivo, il valore dell’Euribor, evidenziando costi inferiori alle linee in rimborso.

La struttura dell’accordo di finanziamento prevede inoltre un decremento o incremento del costo del finanziamento di 10 bps in base al raggiungimento di specifici obiettivi di sostenibilità allineati a quelli previsti per il prestito obbligazionario sustainability-linked.

Con questo contratto tutte le principali linee finanziarie della società saranno pertanto legate a performance di sostenibilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.