Rinvio a giudizio di 26 persone chiesto dalla procura di Torino a seguito dell’inchiesta sulla vecchia gestione del Salone del Libro

Futuro più solido per il Salone del Libro di Torino Rinvio a giudizio di 26 persone chiesto dalla procura di Torino a seguito dell’inchiesta sulla vecchia gestione del Salone del Libro

Destinatario del provvedimento di rinvio a giudizio anche l’ex sindaco di Torino Piero Fassino.
Insieme a lui, fra gli altri, gli ex presidenti della Fondazione del libro Rolando Picchioni e Giovanna Milella, l’ex assessore regionale alla Cultura della giunta Chiamparino, Antonella Parigi.

Le ipotesi di reato vanno dal peculato alla turbativa d’asta.

Rinvio a giudizio di 26 persone chiesto dalla procura di Torino a seguito dell’inchiesta sulla vecchia gestione del Salone del Libro ultima modifica: 2019-06-26T16:21:27+00:00 da Andrea M.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.