Sostegno all’avviamento dei giovani pescatori nel Lazio

lazioFINALITA’: promuovere la creazione e lo sviluppo di nuove attività economiche nel settore della pesca ad opera di giovani pescatori
BENEFICIARI: pescatori muniti di licenza di pesca professionale per le acque interne e a persone fisiche di età inferiore ai 40 anni che ne sono insieme i beneficiari e i destinatari, OBIETTIVO: migliorare la competitività del settore della pesca sostenendo i giovani pescatori che iniziano le attività di pesca, onde favorire il loro insediamento iniziale e il ricambio generazionale: a questo proposito è stato stabilito di premiare, attraverso i criteri di selezione, i pescatori più giovani che intendono acquistare una imbarcazione da pesca per le acque interne.
CONTRIBUTO: il sostegno previsto, che non può superare il 25% del costo d’acquisizione del peschereccio e non può, in ogni caso, essere superiore a 75.000 euro per “giovane pescatore”, è condizionato all’acquisizione delle capacità e delle competenze necessarie.
COMPETENZE NECESSARIE: tali competenze, possono essere acquisite anche attraverso interventi finanziati ai sensi dell’art. 44, par. 1 lett. a) (di cui all’art. 29 par. 1 lett. a) del Reg. (UE) 508/2014.
INVESTIMENTI AMMESSI: la Misura finanzia investimenti volti esclusivamente alla prima acquisizione di un’imbarcazione da pesca per le acque interne usata, che abbia i seguenti requisiti: l’imbarcazione da pesca ha lunghezza fuori tutto fino a 12 metri; di età compresa tra 5 e 30 anni; Il beneficiario di tale Misura è il “giovane pescatore”, ossia la persona fisica che cerca di acquisire per la prima volta un peschereccio e che, al momento della presentazione della domanda, ha un’età inferiore a 40 anni e ha esercitato l’attività di pescatore per almeno cinque anni o possiede una formazione professionale equivalente, secondo quanto previsto nei criteri di ammissibilità.
DOMANDE: a mezzo PEC entro il 13 agosto 2018.

LAZIO, PO FEAMP, MISURA 1.44: 100.000 € per l’acquisizione di pescherecci a favore dei giovani pescatori è quanto previsto dal nuovo avviso pubblico approvato dalla Regione Lazio nell’ambito del PO FEAMP 2014 – 2020 e relativo alla Misura 1.44 – art. 44, par. 2 del Reg. (UE) n. 508/2014, “Sostegno all’avviamento dei giovani pescatori”.

FINALITA’: promuovere la creazione e lo sviluppo di nuove attività economiche nel settore della pesca ad opera di giovani pescatori
BENEFICIARI: pescatori muniti di licenza di pesca professionale per le acque interne e a persone fisiche di età inferiore ai 40 anni che ne sono insieme i beneficiari e i destinatari, OBIETTIVO: migliorare la competitività del settore della pesca sostenendo i giovani pescatori che iniziano le attività di pesca, onde favorire il loro insediamento iniziale e il ricambio generazionale: a questo proposito è stato stabilito di premiare, attraverso i criteri di selezione, i pescatori più giovani che intendono acquistare una imbarcazione da pesca per le acque interne.
CONTRIBUTO: il sostegno previsto, che non può superare il 25% del costo d’acquisizione del peschereccio e non può, in ogni caso, essere superiore a 75.000 euro per “giovane pescatore”, è condizionato all’acquisizione delle capacità e delle competenze necessarie.
COMPETENZE NECESSARIE: tali competenze, possono essere acquisite anche attraverso interventi finanziati ai sensi dell’art. 44, par. 1 lett. a) (di cui all’art. 29 par. 1 lett. a) del Reg. (UE) 508/2014.
INVESTIMENTI AMMESSI: la Misura finanzia investimenti volti esclusivamente alla prima acquisizione di un’imbarcazione da pesca per le acque interne usata, che abbia i seguenti requisiti: l’imbarcazione da pesca ha lunghezza fuori tutto fino a 12 metri; di età compresa tra 5 e 30 anni; Il beneficiario di tale Misura è il “giovane pescatore”, ossia la persona fisica che cerca di acquisire per la prima volta un peschereccio e che, al momento della presentazione della domanda, ha un’età inferiore a 40 anni e ha esercitato l’attività di pescatore per almeno cinque anni o possiede una formazione professionale equivalente, secondo quanto previsto nei criteri di ammissibilità.
DOMANDE: a mezzo PEC entro il 13 agosto 2018.

 

LAZIO ACQUISIZIONE DI PESCHERECCI DA GIOVANI PESCATORI

FEAMP 2014-2020 - MISURA: 1.44 (31)
SCHEDA DI SINTESI
Sostegno all’avviamento per i giovani pescatori

FINALITÀ

La Regione Lazio nell’ambito del Programma Operativo FEAMP 2014/2020 rende note le modalità e le procedure per la presentazione e l’ammissione delle domande di sostegno a valere sulle risorse previste nella MISURA 1.44 (ai sensi dell’art. 31 Reg. (UE) 508/2014) – Sostegno all’avviamento per i giovani pescatori – art. 44, par. 2 del Reg. (UE) n. 508/2014. Tale misura si applica alle acque interne.

  • La misura è incentrata sulla creazione e lo sviluppo di nuove attività economiche nel settore della pesca ad opera di giovani pescatori in linea con l’obiettivo tematico di migliorare la competitività delle PMI previsto tra gli obiettivi tematici Quadro Strategico Comune per la programmazione 2014/2020 (Obiettivo Tematico 3).

Tale sviluppo è essenziale per la promozione del capitale umano e della competitività del settore della pesca ed è quindi opportuno fornire un sostegno a favore dei giovani pescatori che iniziano le attività di pesca, onde favorire il loro insediamento iniziale ed il ricambio generazionale; a questo proposito è stato stabilito di premiare, attraverso i criteri di selezione, i pescatori più giovani che intendono acquistare una imbarcazione da pesca per le acque interne.

Al fine di garantire la redditività delle nuove attività economiche sostenute tramite il FEAMP, il sostegno è condizionato all’acquisizione delle capacità e delle competenze necessarie.

  • Tali competenze, possono essere acquisite anche attraverso interventi finanziati ai sensi dell’art. 44, par. 1 lett. a) (di cui all’art. 29 par. 1 lett. a) del Reg. (UE) 508/2014.

Il sostegno all’avviamento delle imprese contribuisce unicamente all’acquisizione della imbarcazione da pesca per le acque interne.

  • In sintesi, l’obiettivo degli interventi previsti dall’art. 44 par. 2 del Reg. (UE) n. 508/2014 è, quindi, quello di promuovere la creazione e lo sviluppo di nuove attività economiche nel settore della pesca ad opera di giovani pescatori.

BENEFICIARI

  • Pescatori muniti di licenza di pesca professionale per le acque interne;
  • Persona fisica. Beneficiari
  • Pescatori muniti di licenza di pesca professionale per le acque interne;
  • Persona fisica. Tipologia di intervento

INVESTIMENTI AMMESSI

La Misura finanzia investimenti volti esclusivamente alla prima acquisizione di un’imbarcazione da pesca per le acque interne usata, che abbia i seguenti requisiti:

  • L’imbarcazione da pesca ha lunghezza fuori tutto fino a 12 metri;
  • di età compresa tra 5 e 30 anni;

GIOVANE PESCATORE

Il beneficiario di tale Misura è il “giovane pescatore”, ossia la persona fisica che cerca di acquisire per la prima volta un peschereccio e che, al momento della presentazione della domanda,

  • ha un’età inferiore a 40 anni
  • e ha esercitato l’attività di pescatore per almeno cinque anni
  • o possiede una formazione professionale equivalente, secondo quanto previsto nei criteri di ammissibilità.

DOMANDA

Le domande di sostegno dovranno essere inviate a mezzo PEC entro il sessantesimo giorno dalla pubblicazione del presente avviso pubblico sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio.

SCADENZA

Termine scadenza bando: 13/08/2018

APPROFONDIMENTO

SCARICA I DOCUMENTI

Sostegno all’avviamento dei giovani pescatori nel Lazio ultima modifica: 2018-06-30T11:49:05+02:00 da Andrea M.