App PosteMobile

App PosteMobile: tutto quello che c’è da sapere

Si abbiamo capito che ormai c’è un’app per tutto, ma lo sappiamo bene che non sembrano mai abbastanza.Per quanto la vita sia diventata più facile, nel 2017 non ci si può accontentare. Inutile negare che le app risolvono tanti di quei piccoli fastidi quotidiano che ci fanno pensare: “Non ne ho proprio voglia”.

Oggi parliamo di un’app in particolare, fornita dal gruppo Poste Italiane.

Come funziona l’app PosteMobile

Sarà semplice intuire dal nome e della premesse che parliamo dell’applicazione delle Poste Italiane. Ma a cosa serve? Dalle recensioni leggibili sull’app store, e del numero di download a quanto pare a molto.

Una delle funzioni più apprezzate di questo strumento è sicuramente la possibilità di monitorare le proprie carte. Siete titolare di una Postepay o di una carta Bancoposta. Bene, leggete e vorrete scaricare PosteMobile. Scaricando l’app sul proprio smartphone, tablet o pc sarà possibile aggiungere i dati della vostra carta, in modo da avere a portata di click saldo e movimenti.

Cosa bisogna fare? Step one: registrarsi sul sito Poste italiane all’indirizzo https://www.poste.it/ , accedendo all’area riservata. Una volta scaricata l’app i primi dati richiesti saranno proprio nome utente e password , necessari per associare la carta ad un profilo.

Le altre funzioni PosteMobile

Ma le opzioni non finiscono qua: PosteMobile consente infatti di fare ricariche, pagare bollettini e inviare denaro all’estero. Tutto qui? Assolutamente no. Assistiamo a una vera e propria rivoluzione in materia di pagamenti contact less. E che significa? Immaginate di trovarvi in un negozio, bar o ristorante. Ora immaginate di voler pagare il conto, ma non in contanti. Per farlo basterà avvicinare lo smartphone al Pos!

L’app PosteMobile sembra trovare una soluzione anche al più vecchio (e fastidioso) dei problemi. Sì, esattamente la fila in posta! Tramite il vostro cellulare potrete infatti prenotarvi presso uno degli uffici abilitati, senza attendere ore in attesa del proprio turno. Ai vantaggi si unisce la facilità di utilizzo, che con un’interfaccia intuitiva permetterà anche ai meno tecnologici di gestire le proprie carte e i propri conti in totale tranquillità.UE

App PosteMobile: tutto quello che c’è da sapere ultima modifica: 2017-07-31T18:30:05+00:00 da Noemi C.